Discussion:
[OT] tutorial di assembler x86
(too old to reply)
Premoli, Roberto
2006-07-03 10:46:47 UTC
Permalink
Ciao *
Mi sto avvicinando all'assembler x86 su linux.
Ho scaricato alcuni manuali da internet, dove vengono spiegati piu' o
meno bene trucchi di programmazione e la lista delle istruzioni, ma...
In nessun documento ho trovato una guida passo passo che spieghi come
cominciare a fare semplici programmini didattici usando l'assembler x86
su linux, magari con una interazione C/assembler.

Qualcuno di voi sa indirizzarmi verso qualche risorsa in rete (oppure
anche un libro da acquistare)?
Le mie necessita sono:
- riscrivere in assembler miei soft fatti in C
- scrivere semplici routin in C, compilarle e disassemblarle per vedere
come il compilatore ha tradotto il C in assembler per vedere se e'
possibile migliorarne l'efficienza.


Roberto Premoli
End User Support
Ascoli Piceno Plant
Mattia Dongili
2006-07-03 10:56:51 UTC
Permalink
Post by Premoli, Roberto
Ciao *
Mi sto avvicinando all'assembler x86 su linux.
ma, seriamente, non ti pare di esagerare?
e' un mese che insisti con domande del genere.

grazie
--
mattia
:wq!
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Mattia Dongili
2006-07-03 11:12:51 UTC
Permalink
Blacklistami, no?
complimenti.

Volendo glissare sul fatto che una ricerca su google con il subject della
tua mail ti era piu' utile del tuo post, almeno ti rendi conto che ogni
messaggio OT qui e' un messaggio IT in meno su una lista/ng adatto?
Quindi non solo rompi le scatole qui, ma non sei neanche utile a persone
eventualmente interessate all'argomento. E' questo il senso dell'IT/OT
(IMO).
--
mattia
:wq!
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Premoli, Roberto
2006-07-03 11:20:36 UTC
Permalink
Post by Mattia Dongili
Blacklistami, no?
complimenti.
Volendo glissare sul fatto che una ricerca su google con il subject
della
Post by Mattia Dongili
tua mail ti era piu' utile del tuo post, almeno ti rendi conto che ogni
messaggio OT qui e' un messaggio IT in meno su una lista/ng adatto?
Quindi non solo rompi le scatole qui, ma non sei neanche utile a
persone
Post by Mattia Dongili
eventualmente interessate all'argomento. E' questo il senso dell'IT/OT
(IMO).
1. ho fatto una ricerca su google e non ho trovato cio' che mi serviva:
solo successivamente a tale infruttuosa ricerca, ho creduto opportuno
ricorrere alla ML di debian.

2. ho indicato che l'hargomento e' OT, per cui, secondo me, il tuo
sottolineare l'essere ot del mio post nulla aggiunge per la risoluzione
del problema.

3. ho scritto in ML perche' non ho altre risorse: se conosci una ML
dedicata a linux/assembler_x86 sarei molto contento che me la
comunicassi, in modo da ridirigere li' le mie richieste di aiuto ed
evitare di postare OT sulla ML di debian.

Roberto
Francesco Pedrini
2006-07-03 17:56:28 UTC
Permalink
Blacklistami, no?
Post by Mattia Dongili
Volendo glissare sul fatto che una ricerca su google con il subject
della tua mail ti era piu' utile del tuo post, almeno ti rendi conto
che ogni messaggio OT qui e' un messaggio IT in meno su una lista/ng
adatto? Quindi non solo rompi le scatole qui, ma non sei neanche
utile a persone eventualmente interessate all'argomento.
E' questo il senso dell'IT/OT (IMO).
Non posso che concordare con Mattia
1. ho fatto una ricerca su google e non ho trovato cio' che mi
serviva: solo successivamente a tale infruttuosa ricerca, ho creduto
opportuno ricorrere alla ML di debian.
mah, strano io con cinque secondi di numero ho trovato tanta roba, non
ci credi? guarda:

http://www.google.com/search?hs=PR7&hl=en&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&safe=off&client=firefox&rls=org.mozilla%3Aen-US%3Aunofficial&q=linux+assembly+tutorial&btnG=Search

Il primo risultato è proprio una guida step-by-step...
Secondo me google nemmeno l'hai aperto.
2. ho indicato che l'hargomento e' OT, per cui, secondo me, il tuo
sottolineare l'essere ot del mio post nulla aggiunge per la
risoluzione del problema.
il fatto che tu abbia specificato che "l'hargomento" è OT non lo fa
diventare automaticamente oggetto di questa mailing list, ne ti mette
al riparo da critiche come quella di Mattia (a cui, ripeto, mi associo
al 100%)
3. ho scritto in ML perche' non ho altre risorse: se conosci una ML
dedicata a linux/assembler_x86 sarei molto contento che me la
comunicassi, in modo da ridirigere li' le mie richieste di aiuto ed
evitare di postare OT sulla ML di debian.
anche qui si trova tutto con tre secondi di ricerca su google:
http://www.google.com/search?hs=fO7&hl=en&lr=&ie=UTF-8&oe=UTF-8&safe=off&client=firefox&rls=org.mozilla%3Aen-US%3Aunofficial&q=linux+assembly+mailing+list&btnG=Search

*PRIMO* risultato:
http://asm.sourceforge.net/list.html

Lascio a te l'arduo compito di trovare altro...

i miei 2 cent.
--
:wq
--
:wq
Roberto Pasini
2006-07-03 11:41:02 UTC
Permalink
Post by Premoli, Roberto
Ciao *
Mi sto avvicinando all'assembler x86 su linux.
Qualcuno di voi sa indirizzarmi verso qualche risorsa in rete (oppure
anche un libro da acquistare)?
Qualche links:

http://asm.sourceforge.net/
http://database.sarang.net/study/linux/asm/linux-asm.txt
http://heather.cs.ucdavis.edu/~matloff/50/LinuxAssembly.html
http://www.exforsys.com/content/view/1162/286/
http://webster.cs.ucr.edu/
http://heather.cs.ucdavis.edu/~matloff/50/LinuxAssembly.html
http://docs.cs.up.ac.za/programming/asm/derick_tut/
http://docs.cs.up.ac.za/programming/asm/derick_tut/quickstart.html
http://www.osdata.com/topic/language/asm/asmintro.htm

spero facciano al caso tuo..
bye
R
Hugh Hartmann
2006-07-03 20:02:22 UTC
Permalink
Un cordiale saluto e' esteso a tutti i partecipanti alla lista ....
Post by Mattia Dongili
Volendo glissare sul fatto che una ricerca su google con il subject della
tua mail ti era piu' utile del tuo post, almeno ti rendi conto che ogni
messaggio OT qui e' un messaggio IT in meno su una lista/ng adatto?
Quindi non solo rompi le scatole qui, ma non sei neanche utile a persone
eventualmente interessate all'argomento. E' questo il senso dell'IT/OT
(IMO).
Pur capendo le necessita' di Roberto, tuttavia mi trovo assolutamente
d'accordo con Mattia. Scusate ma ultimamente questa non mi "sembra" piu'
la lista Debian-italian. Gli OT ormai non si contano piu' e anche molti
soggetti, pur essendo utili anche per l'utente Debian non sono pero'
attinenti direttamente. Spesso si parla di Ubuntu o di Debian-derivate,
non mi sembra che ci sia un reale interesse per la Debian. A sostegno di
quanto ho detto basta leggere le mail nell'archivio di alcuni mesi fa per
rendersi conto di quanto questa lista sia cambiata .... qualcuno potrebbe
dirmi che sono pessimista o che esagero, ma, dato che sono in questa
lista da diversi anni trovo che l'interesse per Debian, salvo alcuni
"irriducibili" stia veramente scemando .... spero vivamente di potermi
sbagliare .... :-)

Se da una parte l'evoluzione dei tool di gestione dei pacchetti ha reso
l'intervento "manuale" quasi superfluo, dall'altra, in nome
dell'user-friendly, pian piano sta' scomparendo la motivazione a
conoscere i dettagli della Debian, quali la gerarchia delle directory, la
fase init, la stampa, le configurazioni essenziali, la conoscenza dei
pacchetti binari e sorgenti, i tool dpkg e apt-get, la bash e la riga di
comando, ecc. relegando a queste conoscenze i Sys Admin .... quindi si
combatte tanto la "mentalita'" di swinsonz e poi ce la ritroviamo anche
qui, tanta estetica tanti bei tool grafici colorati e sotto il "vestito"
... niente! .... :-)

Non basta cambiare sistema operativo per cambiare la mentalita' .... :-)
bisogna anche aver voglia di imparare e conoscere .... :-)
Amen .... :-)

Au Revoir
Hugh Hartmann
--
... Linux, Windows Xp ed MS-DOS
(anche conosciuti come il Bello, il Brutto ed il Cattivo).
-- Matt Welsh
Andrea Ganduglia
2006-07-03 22:09:46 UTC
Permalink
Post by Hugh Hartmann
Pur capendo le necessita' di Roberto, tuttavia mi trovo assolutamente
d'accordo con Mattia. Scusate ma ultimamente questa non mi "sembra" piu'
la lista Debian-italian. Gli OT ormai non si contano piu' e anche molti
soggetti, pur essendo utili anche per l'utente Debian non sono pero'
attinenti direttamente. Spesso si parla di Ubuntu o di
Debian-derivate,
non mi sembra che ci sia un reale interesse per la Debian.
Se da una parte l'evoluzione dei tool di gestione dei pacchetti ha reso
l'intervento "manuale" quasi superfluo, dall'altra, in nome
dell'user-friendly, pian piano sta' scomparendo la motivazione a
conoscere i dettagli della Debian, quali la gerarchia delle directory, la
fase init, la stampa, le configurazioni essenziali, la conoscenza dei
pacchetti binari e sorgenti, i tool dpkg e apt-get, la bash e la riga di
comando, ecc. relegando a queste conoscenze i Sys Admin .... quindi si
combatte tanto la "mentalita'" di swinsonz e poi ce la ritroviamo anche
qui, tanta estetica tanti bei tool grafici colorati e sotto il
"vestito"
... niente! .... :-)
Personalmente ho sempre ritenuto dispersivo e in qualche caso deprimente
saltare da una lista all'altra solo per togliermi una curiosita' su
questo o quell'altro argomento, ma e' vero: l'ordine e' indispensabile,
altrimenti chi si iscrive qui per "sapere tutto su debian" riceve una
tonnellata di messaggi tipo "come faccio a inserire i simboli in
openoffice". Quindi concordo, anche se non capisco il tuo appunto su
winzoz... visto che Roberto faceva una domanda su Assembler.

Vorrei pero' portare una riflessione: questa e' la lista di Debian, una
distribuzione, non di qualche oscuro linguaggio o di qualche colorato
software, e pure di una distribuzione che non e' orientata (al desktop,
al server, etc.), ma che si orienta a seconda dei suoi utenti. E' vero,
si parla spesso delle derivate, ma perche'? Beh, io credo i motivi siano
due e ben collegati: da un lato le derivate sono le entry point per i
nuovi utenti, dall'altro questa e' l'unica lista decente in lingua
italiana, dove accanto ad utenti alle prime armi ci sono i guru, e dove
quindi un utente trova presumibilmente aiuto, un buon aiuto.

Chi e' arrivato e' arrivato, ma di chi deve arrivare che facciamo? O lo
indirizziamo verso (altre liste, link, la purezza) o davvero tra poco
sara' un cimitero di messaggi lagnosi.

Per gli OT. Roberto dice: ehi ragazzi, qui mi trovo bene, di voi mi
fido, mi date una mano a togliemi questa curiosita'? E tu che hai la
risposta gli dici vai su
comp.unix.guru.language.obscure.klingon.rot13.assembler.sei.proprio.sicuro?

Credo invece che la curiosita' vien studiando e siano da incoraggiare
tutte quelle iniziative che dimostrano che una persona vuole crescere,
insomma gli OT come quelli di Roberto secondo me vanno accettati di buon
grado, per tutti gli altri:

- chiedere che venga messo nell'oggetto un riferimento "standard"
all'argomento ([Ubuntu],[kde],[bash],[etc])
- postare periodicamente FAQ sull'uso della lista e riferimenti agli
argomenti piu' trattati.
- Cose cosi'.

--
Openclose.it - Idee per il software libero
http://www.openclose.it
Mattia
2006-07-03 23:03:56 UTC
Permalink
On Tue, 4 Jul 2006 00:09:46 +0200
Post by Andrea Ganduglia
Vorrei pero' portare una riflessione: questa e' la lista di Debian, una
distribuzione, non di qualche oscuro linguaggio o di qualche colorato
software, e pure di una distribuzione che non e' orientata (al desktop,
al server, etc.), ma che si orienta a seconda dei suoi utenti. E' vero,
Si ma di questo passo allora diventerebbe it anche parlare tutto quello che
riguarda creare una distribuzione, di hardware, etc...
Questa è debian-user, si parla di debian visto da un utente, che può essere
un utonto o un sys admin, con tutti gli annessi.

Parlare di openoffice, di postfix, di un programma per scrivere codice in C
mi va bene. Parlare di C, di come fare un programma in C, come ottimizzarlo
ecc... questo mi sembra troppo ot.
Questa è la mia personalissima opinione.
Post by Andrea Ganduglia
Chi e' arrivato e' arrivato, ma di chi deve arrivare che facciamo? O lo
indirizziamo verso (altre liste, link, la purezza) o davvero tra poco
sara' un cimitero di messaggi lagnosi.
Io non sono un guru, ma penso che lo scopo di questa mailing-list non sia
tanto trasformare utonti in guru, ma di insegnare ai nuovi arrivati un
metodo per risolvere i problemi che incontrano, con ricerche e debugging
casereccio.
Anche perchè questo metodo è utile anche ai problemi della vita reale.

Hesticatzi ha parlato. :)

Saluti,
Mattia.
Hugh Hartmann
2006-07-03 23:21:24 UTC
Permalink
Ciao Andrea,
e un saluto "rinfrescante" a tutti i partecipanti alla lista (meno male
che qui ha piovuto un po' ... non molto per la verita' .... :-)
Post by Andrea Ganduglia
Post by Hugh Hartmann
Pur capendo le necessita' di Roberto,
Come vedi Andrea non sono "contro" le necessita' di Roberto .... :-)
Post by Andrea Ganduglia
Personalmente ho sempre ritenuto dispersivo e in qualche caso deprimente
saltare da una lista all'altra solo per togliermi una curiosita' su
questo o quell'altro argomento, ma e' vero: l'ordine e' indispensabile,
altrimenti chi si iscrive qui per "sapere tutto su debian" riceve una
tonnellata di messaggi tipo "come faccio a inserire i simboli in
openoffice". Quindi concordo, anche se non capisco il tuo appunto su
winzoz... visto che Roberto faceva una domanda su Assembler.
La mia non era una critica verso le scelte di Roberto, anche se poco
attinenti con la lista, anzi, volevo solo focalizzare l'attenzione su
cio' che la lista sta' diventando essendo, soprattutto in questo ultimo
periodo, "bombardata" da OT .... Il discoso su swinsozz nasce dal fatto
di disporre di interfacce grafiche sempre piu' carine (kde, Gnome, Xfce)
e sempre piu' amichevoli cosi da traghettare in maniera "indolore" un
utente dell'os di Zio Bill alla Debian. Se questo certamente e' un bene,
poi, se non c'e' il desiderio di approfondire la conoscenza dell'Os che
ci sta' sotto i deskTop Manager e' praticamente lo stesso che usare
swinsonz con il vantaggio di disporre di software free .... converrai con
me che ultimamente si parla molto di trasparenze, di effetti grafici e di
tante altre cose che "abbagliano" ma che non forniscono .... conoscenza,
.... :-)
Post by Andrea Ganduglia
Vorrei pero' portare una riflessione: questa e' la lista di Debian, una
distribuzione, non di qualche oscuro linguaggio o di qualche colorato
software, e pure di una distribuzione che non e' orientata (al desktop,
al server, etc.), ma che si orienta a seconda dei suoi utenti. E' vero,
si parla spesso delle derivate, ma perche'? Beh, io credo i motivi siano
due e ben collegati: da un lato le derivate sono le entry point per i
nuovi utenti, dall'altro questa e' l'unica lista decente in lingua
italiana, dove accanto ad utenti alle prime armi ci sono i guru, e dove
quindi un utente trova presumibilmente aiuto, un buon aiuto.
Mi sembra che in tutti questi anni la lista abbia fornito il massimo
aiuto possibile, a volte, manca, come gia' emerso in altre mail, la
pazienza da parte dei newbie che desidererebbero conoscere .. tutto e
subito .... a volte e' anche difficile aiutare, se chi vuole iniziare non
ha la pazienza di informarsi almeno un .. pochino .... :-)
Post by Andrea Ganduglia
Chi e' arrivato e' arrivato, ma di chi deve arrivare che facciamo? O lo
indirizziamo verso (altre liste, link, la purezza) o davvero tra poco
sara' un cimitero di messaggi lagnosi.
Vedi io credo che "nessuno" sia mai "arrivato", nella vita c'e' sempre da
imparare, anche solo approfondire cio' che si ha gia' imparato e' una
cosa importante (secondo me). Comunque, un po' di ordine, come dici tu,
e' necessario ... si dispongono gia' delle linee guida, altre
considerazioni importanti sono state discusse gia' da tempo in questa
lista, qualcosa comunque bisogna fare ....
Post by Andrea Ganduglia
Per gli OT. Roberto dice: ehi ragazzi, qui mi trovo bene, di voi mi
fido, mi date una mano a togliemi questa curiosita'? E tu che hai la
risposta gli dici vai su
comp.unix.guru.language.obscure.klingon.rot13.assembler.sei.proprio.sicuro?
Veramente non sono stato io a fornire quella risposta a Roberto .... :-)

A parte i Klingon che non mi sono simpatici anche se sono un cultore di
Star Trek .... :-))
Post by Andrea Ganduglia
Credo invece che la curiosita' vien studiando e siano da incoraggiare
tutte quelle iniziative che dimostrano che una persona vuole crescere,
insomma gli OT come quelli di Roberto secondo me vanno accettati di buon
grado,
Ho gia' detto che comprendo l'importanza di evolversi imparando anche
nel campo della programmazione, pero' sono pure consapevole della
necessita' degli altri utenti Debian di avere una lista che supporti
pienamente il loro bisogno di imparare a conoscere il nostro Os preferito
.... :-)

E' chiaro che una lista specializzata in un detrminato argomento
riguardante la programazione in C o altri linguaggi puo' essere
certamente piu' adatta di questa .....
Post by Andrea Ganduglia
- chiedere che venga messo nell'oggetto un riferimento "standard"
all'argomento ([Ubuntu],[kde],[bash],[etc])
- postare periodicamente FAQ sull'uso della lista e riferimenti agli
argomenti piu' trattati.
- Cose cosi'.
Sono assolutamente d'accordo ....

Au Revoir
Hugh Hartmann
--
... Linux, Windows Xp ed MS-DOS
(anche conosciuti come il Bello, il Brutto ed il Cattivo).
-- Matt Welsh
den2k
2006-07-04 06:54:15 UTC
Permalink
BÚ, io sono d'accordo con Roberto invece. Pensate se per ogni domanda
bisogna iscriversi a una lista/forum per poi abbandonarla appena si ha la
risposta. Immaginate se un utente abbia un problema nell'installazione di
Sarge (magari per un amico perchÚ lui usa Slackware), fa la domanda, voi
pazienti e bravi rispondete e poi lui non si fa più sentire perchÚ non ha
più bisogno. Non Ú un comportamento corretto nei confronti della lista
(questa Ú una mailing list per aiuto reciproco, non un help-desk no?).

Estendete il concetto per centinaia di utenti...non Ú un bell'affare per la
lista... e così per tutte le altre.

Poi, Ú scomodo per chi ha bisogno di aiuto doversi iscrivere a una lista
diversa per ogni domanda che ha... se uno già collabora in una lista Ú più
facile chiedere alla lista che già si conosce... questo non Ú un servizio di
assistenza al pubblico, Ú collaborazione. Non Ú come telefonare alla HP per
chiedere di un prodotti IBM, Ú chiamare amici
(colleghi/collaboratori/estranei :)) più esperti.


Ovviamente IMHO.

Saluti.
--
\ __ __ _ *
_\ \__\ \ \ _\ \/
\_\ \__ \ \ \__ \\
------------------------->

Registered Linux User # 372295

-----BEGIN GEEK CODE BLOCK-----
Version: 3.1

GCS/CM d- s+: : a--- C+++ U+++L+++S> E--- W+ N o+ w-- O?
M- PS+ PE Y+ PGP t+ 5? X- R* tv- b++ DI+ D++++ G+ e- h!
r--- y--
------END GEEK CODE BLOCK------
Alessandro Pellizzari
2006-07-04 08:50:03 UTC
Permalink
Bè, io sono d'accordo con Roberto invece. Pensate se per ogni domanda
bisogna iscriversi a una lista/forum per poi abbandonarla appena si
ha la risposta. Immaginate se un utente abbia un problema
Io no.
Se la lista si chiama debian-italian, mi aspetto che si parli di
problemi sull'uso di debian in lingua italiana.

Sono iscritto a una decina di newsgroup su Linux, altri generici e a
un'altra decina di mailing list varie (python, gtk, samba, ecc.) sugli
argomenti che mi interessano.

Mi fa comodo guardare gli archivi di un certo ng/ml per trovare risposte
alle mie domande, e mi irrita molto quando una risposta e` nel posto
sbagliato perche` significa che non la trovero` mai.

Un OT ogni tanto ci sta. Il troppo stroppia.

Ma mi adeguo alla maggioranza. Se volete che la lista diventi di
discussione generica su Linux (come altre decine di ml e centinaia di
forum) fatemi sapere, sara` una lista in meno da seguire.
--
Alessandro Pellizzari
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Zanco Federico
2006-07-04 09:08:41 UTC
Permalink
Post by Hugh Hartmann
La mia non era una critica verso le scelte di Roberto, anche se poco
attinenti con la lista, anzi, volevo solo focalizzare l'attenzione su
cio' che la lista sta' diventando essendo, soprattutto in questo ultimo
periodo, "bombardata" da OT .... Il discoso su swinsozz nasce dal fatto
di disporre di interfacce grafiche sempre piu' carine (kde, Gnome, Xfce)
e sempre piu' amichevoli cosi da traghettare in maniera "indolore" un
utente dell'os di Zio Bill alla Debian. Se questo certamente e' un bene,
poi, se non c'e' il desiderio di approfondire la conoscenza dell'Os che
ci sta' sotto i deskTop Manager e' praticamente lo stesso che usare
swinsonz con il vantaggio di disporre di software free .... converrai con
me che ultimamente si parla molto di trasparenze, di effetti grafici e di
tante altre cose che "abbagliano" ma che non forniscono .... conoscenza,
.... :-)
Il dilagare di interfacce "puppoli" (termine che mi e' stato insegnato da 2
goriziani e che dovrebbe vuol dire cartoni animati) sono un cambiamento
inevitabile e secondo me ben vengano se devono attrarre gente senza tante
conoscenze informatiche a Linux. Mi sembrano uno strumento in più che agevola
l'uso piuttosto che uno in meno che "nasconde" ciò che sta dietro. Non tutti
vogliono sapere cosa sta dietro all'interfaccia. Chi è curioso invece gode di
uan certa libertà.

Mi pare qualcuno lo avesse già detto in discussioni precedenti che Linux
(Debian in particolare), in questo momento, "non è per tutti" e io concordo
in pieno. Dipende molto dall'uso che se ne fa. L'argomento è lungo e non è il
caso di riaprilo qua. Io sono per il "facilitiamo il più possibile l'uso"
anche per una distribuzione come Debian che non mira principalmente ad
attrarre "utonti di windows" sperando di risparmiare un po' di tempo e
fegato per impiegarli in altre situazioni (senza ovviamente sacrificare
quelli che sono i capisaldi tipo l'orientamento alla stabilità).
Post by Hugh Hartmann
Mi sembra che in tutti questi anni la lista abbia fornito il massimo
aiuto possibile, a volte, manca, come gia' emerso in altre mail, la
pazienza da parte dei newbie che desidererebbero conoscere .. tutto e
subito .... a volte e' anche difficile aiutare, se chi vuole iniziare non
ha la pazienza di informarsi almeno un .. pochino .... :-)
Credo tutti siamo stati (e io sono ancora) newbie e se è vero che spesso
l'impazienza è manifesta d'altra parte i newbie costituiscono buona parte dei
messaggi della lista. Avere una lista "d'elite" a carattere generale non so
se ha senso (e volume)... ci vuole sempre un po' di compromesso.
Post by Hugh Hartmann
Post by Andrea Ganduglia
Chi e' arrivato e' arrivato, ma di chi deve arrivare che facciamo? O lo
indirizziamo verso (altre liste, link, la purezza) o davvero tra poco
sara' un cimitero di messaggi lagnosi.
Vedi io credo che "nessuno" sia mai "arrivato", nella vita c'e' sempre da
imparare, anche solo approfondire cio' che si ha gia' imparato e' una
cosa importante (secondo me). Comunque, un po' di ordine, come dici tu,
e' necessario ... si dispongono gia' delle linee guida, altre
considerazioni importanti sono state discusse gia' da tempo in questa
lista, qualcosa comunque bisogna fare ....
Post by Andrea Ganduglia
Per gli OT. Roberto dice: ehi ragazzi, qui mi trovo bene, di voi mi
fido, mi date una mano a togliemi questa curiosita'? E tu che hai la
risposta gli dici vai su
comp.unix.guru.language.obscure.klingon.rot13.assembler.sei.proprio.sicur
o?
Veramente non sono stato io a fornire quella risposta a Roberto .... :-)
A parte i Klingon che non mi sono simpatici anche se sono un cultore di
Star Trek .... :-))
Qua sta il compromesso di questa lista secondo me. Io considero la lista come
una piccola comunità. Come comunità ha delle regole certo, ma come comunità
ha anche una piccola veste sociale che fornisce le basi per un aiuto
reciproco. E' l'unica lista ufficiale di Debian in italiano (almeno credo) e
quindi è inevitabile che si trovino diverse "razze, religioni, stili, ecc..."
e me piace pensare che queste diversità siano uno stimolo per unire e non per
dividere. Altrimenti creiamo liste diverse, alcune in cui puoi parlare di
intercettazioni telefoniche senza neanche segnalare l'ot e altre in cui chi
prova a parlare di "affari suoi non legati a debian" venga deportato in
siberia e costretto ai lavori forzati e costretto ad usare win 3.1 per il
resto dell'esistenza.
Post by Hugh Hartmann
Post by Andrea Ganduglia
Credo invece che la curiosita' vien studiando e siano da incoraggiare
tutte quelle iniziative che dimostrano che una persona vuole crescere,
insomma gli OT come quelli di Roberto secondo me vanno accettati di buon
grado,
Ho gia' detto che comprendo l'importanza di evolversi imparando anche
nel campo della programmazione, pero' sono pure consapevole della
necessita' degli altri utenti Debian di avere una lista che supporti
pienamente il loro bisogno di imparare a conoscere il nostro Os preferito
.... :-)
E' chiaro che una lista specializzata in un detrminato argomento
riguardante la programazione in C o altri linguaggi puo' essere
certamente piu' adatta di questa .....
Certo. D'altra parte qualche piccolo consglio da chi c'e' già passato prima di
te fa sempre comodo visto anche che conoscendo un po' chi sta in lista crei
un rapporto di fiducia rispetto ad un anonimo internettiamo che può
propinarti qualsiasi cosa a seconda dei suoi interessi.
Post by Hugh Hartmann
Post by Andrea Ganduglia
- chiedere che venga messo nell'oggetto un riferimento "standard"
all'argomento ([Ubuntu],[kde],[bash],[etc])
- postare periodicamente FAQ sull'uso della lista e riferimenti agli
argomenti piu' trattati.
- Cose cosi'.
Sono assolutamente d'accordo ....
Idem, anche se ormai ho una sana italiana sfiducia nel fatto che tali
provvedimenti vengano presi visto che e' da molto che se ne parla. E comunque
sono ancora qua quindi... non mi trovo poi tanto male :)
Post by Hugh Hartmann
Au Revoir
Hugh Hartmann
Saluti
fede
giuliano
2006-07-04 23:28:34 UTC
Permalink
On Tue, 4 Jul 2006 00:09:46 +0200
[cut]
quoto tutto quanto scritto da Andrea;

e mi sembra anche che se la risposta successiva fosse stata meno
frettolosa, la domanda di Roberto, se davvero OT per tutti,
sarebbe rimasta come altre inevasa, con minore fragore di quello
sollevato;

orbene, che si discuta e' un fatto molto positivo, pero'
ammettiamo che stiamo usando la domanda di Roberto come pretesto
per una discussione ben diversa;

ciao,
giuliano

f***@virgilio.it
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Forse solleverò critiche, ma non ce la faccio a trattenere la mia
opinione. Premetto che sono iscritto a questa ML da diverso tempo,
partecipo poco per motivi di lavoro, amo debian e, soprattutto, NON
ESPRIMO NESSUN PARERE: cioè se è giusto oppure meno ciò che dice
qualcuno, perchè ognuno è libero di esprimere i propri pensieri, però
ho osservato questo:
sono tanti gli OT(è stato detto )!?!?! si è vero,
tanti ma sicuramente meno delle polemiche e/o discussioni che vi si
creano intorno...anche se avere le proprie opinioni ed esprimerle è
umano e giusto....in soldoni:
tantissimi OT, tantissime
polemiche/discussioni; un mail su 30 parla effetivamente del tema di
cui dovrebbe trattare la lista.
GIusto?sbagliato? non lo so, però se
esiste un amministratore di questa ML potrà anche creare un'altra ML
che tratti argomenti vari, ma sempre per utenti debian...es: debian-
italian-***@lists.debian.org.
Credo che questo eviterebbe KM e KM di
mail senza un fine effettivo.
Ovviamente non so se questa creazione di
un'altra ML è possibile ma, visto che qui siamo tutti appassionati
senza fine di lucro, non credo neanche sia impossibile.
Ciao a
tutti....
Continue reading on narkive:
Loading...