Discussion:
Come fare a meno di un dynamic DNS service su un PC Debian
(too old to reply)
Homer S.
2007-09-19 07:27:38 UTC
Permalink
Salve a tutti,

ho il seguente problema (a bassa priorità, comunque) che sarei curioso
di poter risolvere.
In ufficio ho, oltre al PC Windows a corredo (sic), un PC Linux su cui
ho installato Debian Lenny. Tempo fa tenevo della corposa
documentazione HTML su Oracle in un server con Apache attivo, sì da
poterla consultare via browser; ora però sono stato "sfrattato" per
motivi di spazio ed ho dovuto trasferire il tutto sul PC Linux in
questione.
La cosa funziona agevolmente se vi accedo da console, ma per questioni
pratiche vorrei poterlo fare anche dal PC di lavoro, il che comporta un
problema: il PC Linux ha un IP dinamico, quindi o lo tengo sempre
acceso, opzione che tendo ad evitare, oppure ogni volta che vi accedo
devo resettare i bookmarks a puntare l'IP assegnatogli.

So che in casi del genere ci si può appoggiare ad un servizio di
dynamic DNS service per stabilire una associazione stabile, ma nel mio
caso è chiaramente impraticabile. Mi chiedevo pertanto se qualcuno ha
un'idea sul come potrei trasmettere in maniera automatica al PC Windows
le informazioni sull'IP corrente del PC Linux ad ogni riavvio dello
stesso.

Grazie a tutti anticipatamente e saluti,

Homer S.


___________________________________
L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail: http://it.docs.yahoo.com/nowyoucan.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Paolo Sala
2007-09-19 09:45:55 UTC
Permalink
[CUT] Mi chiedevo pertanto se qualcuno ha
un'idea sul come potrei trasmettere in maniera automatica al PC Windows
le informazioni sull'IP corrente del PC Linux ad ogni riavvio dello
stesso.
Perché non accedi col nome invece che con l'ip?

Piviul
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Lucio
2007-09-19 10:28:49 UTC
Permalink
Post by Paolo Sala
[CUT] Mi chiedevo pertanto se qualcuno ha
un'idea sul come potrei trasmettere in maniera automatica al PC Windows
le informazioni sull'IP corrente del PC Linux ad ogni riavvio dello
stesso.
Perché non accedi col nome invece che con l'ip?
Devo essermi perso un pezzo. Chi lo risolve il nome se Homer non può
chiaramente usare un DNS dinamico? Sono documenti HTML, non ho esperienza
di come Windows gestisca la risoluzione dei nomi quando il browser fa una
richiesta DNS, ma dubito (forse sbaglio) che la rimappi su WINS o simili
nel caso in cui il DNS risponda picche.

Vedrei meglio l'assegnazione statica degli IP da parte del server DHCP, se
possibile nel suo caso particolare.

Lucio.
--
Virtual Bit di Lucio Crusca
via Isonzo, 5
10069 - Villar Perosa (TO)
http://www.sulweb.org
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Paolo Sala
2007-09-19 11:11:36 UTC
Permalink
Post by Lucio
Devo essermi perso un pezzo. Chi lo risolve il nome se Homer non può
chiaramente usare un DNS dinamico? Sono documenti HTML, non ho esperienza
di come Windows gestisca la risoluzione dei nomi quando il browser fa una
richiesta DNS, ma dubito (forse sbaglio) che la rimappi su WINS o simili
nel caso in cui il DNS risponda picche.
credo proprio che tu sbagli; IMHO dovrebbe bastare installare samba e
modificare nsswitch.conf sul client linux.
Post by Lucio
Vedrei meglio l'assegnazione statica degli IP da parte del server DHCP, se
possibile nel suo caso particolare.
io trovo che sia più comodo avere a che fare con nomi piuttosto che
indirizzi ip... de gustibus...

Piviul
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Lucio
2007-09-19 11:15:34 UTC
Permalink
Post by Paolo Sala
credo proprio che tu sbagli; IMHO dovrebbe bastare installare samba e
modificare nsswitch.conf sul client linux.
Ma il client non è Windows? Avevo capito che il PC Linux serviva solo come
hosting dei documenti su Apache.
Post by Paolo Sala
io trovo che sia più comodo avere a che fare con nomi piuttosto che
indirizzi ip... de gustibus...
Certo che, se possibile, è una soluzione migliore.

Lucio.
--
Virtual Bit di Lucio Crusca
via Isonzo, 5
10069 - Villar Perosa (TO)
http://www.sulweb.org
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Homer S.
2007-09-19 12:16:48 UTC
Permalink
Post by Lucio
Post by Paolo Sala
credo proprio che tu sbagli; IMHO dovrebbe bastare installare samba
e
Post by Paolo Sala
modificare nsswitch.conf sul client linux.
Ma il client non è Windows? Avevo capito che il PC Linux serviva solo come
hosting dei documenti su Apache.
Infatti è così. Si avrebbe un PC Linux che fa solo hosting di pagine
HTML di documentazione.
Post by Lucio
Post by Paolo Sala
io trovo che sia più comodo avere a che fare con nomi piuttosto che
indirizzi ip... de gustibus...
Certo che, se possibile, è una soluzione migliore.
Sono d'accordo. Nel mio caso il problema è che il PC Windows ha un nome
come da standard aziendali e tutto il resto, DNS compreso, mentre il PC
Linux è fuori da questa logica. L'ho installato in autonomia a fronte
di esigenze puntuali. Quindi posso farvi riferimento con un nome solo
nella misura in cui, chiamandolo "pippo", gli associo un IP nel file
hosts del mio PC Windows, cosa che la situazione attuale non mi
consente.

Sarebbe certo stato tutto più semplice potendo assegnare al PC Linux un
IP statico, ma sono merce rara :-( e già ho potuto disporre del mio sul
PC Windows solo perché era l'unico modo per far fronte ad una attività
lavorativa che mi si chiedeva.

Bye,

Homer S.


___________________________________
L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail: http://it.docs.yahoo.com/nowyoucan.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Giovanni Mascellani
2007-09-19 13:00:29 UTC
Permalink
All'incirca Wed, 19 Sep 2007 14:16:48 +0200 (CEST), "Homer S."
Sono d'accordo. Nel mio caso il problema Ú che il PC Windows ha un
nome come da standard aziendali e tutto il resto, DNS compreso,
mentre il PC Linux Ú fuori da questa logica. L'ho installato in
autonomia a fronte di esigenze puntuali. Quindi posso farvi
riferimento con un nome solo nella misura in cui, chiamandolo
"pippo", gli associo un IP nel file hosts del mio PC Windows, cosa
che la situazione attuale non mi consente.
Forse sono duro, ma all'interno della tua rete aziendale non vengono
risolti i nomi di dominio pubblici? Se tu registri, per esempio, il tuo
computer su dyndns.org, perché non dovresti poterlo raggiungere
dall'ufficio?

Gio.
--
Giovanni Mascellani <***@gmail.com>
Pisa, Italy

Web: http://giomasce.altervista.org
SIP: ***@ekiga.net
Jabber: ***@jabber.org / ***@elabor.homelinux.org
GPG: 0x5F1FBF70 (FP: 1EB6 3D43 E201 4DDF 67BD 003F FCB0 BB5C 5F1F BF70)
Giuseppe Sacco
2007-09-19 13:13:50 UTC
Permalink
Il giorno mer, 19/09/2007 alle 15.00 +0200, Giovanni Mascellani ha
scritto:
[...]
Post by Giovanni Mascellani
Forse sono duro, ma all'interno della tua rete aziendale non vengono
risolti i nomi di dominio pubblici? Se tu registri, per esempio, il tuo
computer su dyndns.org, perché non dovresti poterlo raggiungere
dall'ufficio?
Non potrebbe funzionare a meno che la macchina non fosse accessibile
tramite un ip pubblico. Immagino che in questo caso l'IP sia privato.
Giovanni Mascellani
2007-09-19 13:16:20 UTC
Permalink
All'incirca Wed, 19 Sep 2007 15:13:50 +0200, Giuseppe Sacco
Post by Giuseppe Sacco
Non potrebbe funzionare a meno che la macchina non fosse accessibile
tramite un ip pubblico. Immagino che in questo caso l'IP sia privato.
Ma se la macchina ha un IP privato in ogni caso non la può raggiungere!
Gio.
--
Giovanni Mascellani <***@gmail.com>
Pisa, Italy

Web: http://giomasce.altervista.org
SIP: ***@ekiga.net
Jabber: ***@jabber.org / ***@elabor.homelinux.org
GPG: 0x5F1FBF70 (FP: 1EB6 3D43 E201 4DDF 67BD 003F FCB0 BB5C 5F1F BF70)
Homer S.
2007-09-19 13:42:28 UTC
Permalink
Post by Giovanni Mascellani
All'incirca Wed, 19 Sep 2007 15:13:50 +0200, Giuseppe Sacco
Post by Giuseppe Sacco
Non potrebbe funzionare a meno che la macchina non fosse
accessibile
Post by Giuseppe Sacco
tramite un ip pubblico. Immagino che in questo caso l'IP sia
privato.
Ma se la macchina ha un IP privato in ogni caso non la può
raggiungere!
Per quel che so e vedo, sia il PC Linux sia il PC Windows hanno un
indirizzo di classe C privato (sotto 192.168.x.y). La differenza è che
quello Windows è statico, mentre quello Linux è dinamico e, sebbene
finora sia stato conferito sulla stessa sottorete del primo, non ho
certezza matematica del fatto che sia sempre così.

Bye,

Homer S.


___________________________________
L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail: http://it.docs.yahoo.com/nowyoucan.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Giovanni Mascellani
2007-09-19 13:48:43 UTC
Permalink
All'incirca Wed, 19 Sep 2007 15:42:28 +0200 (CEST), "Homer S."
Post by Homer S.
Per quel che so e vedo, sia il PC Linux sia il PC Windows hanno un
indirizzo di classe C privato (sotto 192.168.x.y). La differenza Ú che
quello Windows Ú statico, mentre quello Linux Ú dinamico e, sebbene
finora sia stato conferito sulla stessa sottorete del primo, non ho
certezza matematica del fatto che sia sempre così.
Scusami, ma in ogni caso, indipendentemente dall'avere un IP fisso o
no, come fai a collegarti a qualsiasi dei due computer dall'ufficio se
hanno indirizzi privati? Hai una VPN? Scusami, continua a sfuggirmi
l'architettura generale della cosa!

Gio.
--
Giovanni Mascellani <***@gmail.com>
Pisa, Italy

Web: http://giomasce.altervista.org
SIP: ***@ekiga.net
Jabber: ***@jabber.org / ***@elabor.homelinux.org
GPG: 0x5F1FBF70 (FP: 1EB6 3D43 E201 4DDF 67BD 003F FCB0 BB5C 5F1F BF70)
Homer S.
2007-09-19 14:16:38 UTC
Permalink
Post by Giovanni Mascellani
Scusami, ma in ogni caso, indipendentemente dall'avere un IP fisso o
no, come fai a collegarti a qualsiasi dei due computer dall'ufficio se
hanno indirizzi privati? Hai una VPN? Scusami, continua a sfuggirmi
l'architettura generale della cosa!
Temo che ci sia un fraintendimento. La mia sola esigenza è di poter
collegarmi _dal_PC_Windows_al_PC_Linux_ senza dover ogni volta
reimpostare l'IP del PC Linux (nei bookmarks o nel file hosts, etc.).
Non ho alcuna pretesa di accedere ad uno o l'altro da punti esterni.

Segue esempio: sul browser di PCWin lancio:

http://PCLinux/oracle_docs/102/index.html

consapevole del fatto che, per PCWin, "PCLinux" è qualcosa che sa far
ricondurre al giusto IP in ogni circostanza. _Non_ mi aspetto di poter
lanciare parimenti:

http://PCLinux/oracle_docs/102/index.html

da un PC _qualsiasi_, perché a me basta la visibilità da PCWin. Se poi,
risolto il problema per uno, automaticamente va a posto anche per
altri, tanto meglio, ma nulla più.

Bye,

Homer S.


___________________________________
L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail: http://it.docs.yahoo.com/nowyoucan.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Paolo Sala
2007-09-19 14:41:22 UTC
Permalink
Post by Homer S.
http://PCLinux/oracle_docs/102/index.html
da un PC _qualsiasi_, perché a me basta la visibilità da PCWin. Se poi,
risolto il problema per uno, automaticamente va a posto anche per
altri, tanto meglio, ma nulla più.
Se devi accedere al pc-linux solo dalla rete locale, installi samba sul
pc-linux e sei a posto.

Ciao

Piviul
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Giuseppe Sacco
2007-09-19 14:32:51 UTC
Permalink
Il giorno mer, 19/09/2007 alle 15.42 +0200, Homer S. ha scritto:
[...]
Post by Homer S.
Per quel che so e vedo, sia il PC Linux sia il PC Windows hanno un
indirizzo di classe C privato (sotto 192.168.x.y). La differenza è che
quello Windows è statico, mentre quello Linux è dinamico e, sebbene
finora sia stato conferito sulla stessa sottorete del primo, non ho
certezza matematica del fatto che sia sempre così.
Allora prova la soluzione basata su samba. Magari funziona :-)
mailing - effem
2007-09-19 14:43:24 UTC
Permalink
On Wed, 19 Sep 2007 16:32:51 +0200
Post by Giuseppe Sacco
[...]
Post by Homer S.
Per quel che so e vedo, sia il PC Linux sia il PC Windows hanno un
indirizzo di classe C privato (sotto 192.168.x.y). La differenza è
che quello Windows è statico, mentre quello Linux è dinamico e,
sebbene finora sia stato conferito sulla stessa sottorete del
primo, non ho certezza matematica del fatto che sia sempre così.
Allora prova la soluzione basata su samba. Magari funziona :-)
Non conosco il motivo per cui devi per forza mantenere un ipDinamico
sulla linuxBox (forse perché sei costretto da "leggi" aziendali")...ma
se hai pieno accesso alla linuxBox (come administrator) e anche su
PCWin potresti farti una rete locale parallela solo per collegare i due
pc in questione:

su linux:

eth0:1 192.168.2.1/24

su windows

ip alternativo 192.168.2.2/24

e a quel punto imposti in hosts di windos

192.1682.1 mioNuovoIndirizzo

Ciao
effeM
Homer S.
2007-09-19 15:23:58 UTC
Permalink
Post by mailing - effem
Post by Giuseppe Sacco
Allora prova la soluzione basata su samba. Magari funziona :-)
Non conosco il motivo per cui devi per forza mantenere un ipDinamico
sulla linuxBox (forse perché sei costretto da "leggi"
aziendali")...
Infatti devo questo assetto a disposizioni aziendali.
A questo punto credo che proverò la strategia che passa per Samba.
Grazie a tutti della collaborazione.

Bye,

Homer S.


___________________________________
L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail: http://it.docs.yahoo.com/nowyoucan.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
gollum1
2007-09-25 20:38:03 UTC
Permalink
Post by Homer S.
Infatti devo questo assetto a disposizioni aziendali.
A questo punto credo che proverò la strategia che passa per Samba.
Grazie a tutti della collaborazione.
mi trovo nella tua stessa situazione, e con dynaDNS funziona tutto
perfettamente...

il mio problema è che la rete aziendale è particolarmente estesa, e la
soluzione samba funziona solo fino a che i pc che devono accedere fanno parte
delle macchine sotto lo stesso switch (non ho mai capito il perché quelle
sotto altri switch non riescono ad accedervi).

Con dynaDNS invece accedo da qualsiasi punto della rete, naturalmente se su
una macchina esterna alla rete digito l'indirizzo mnemonico viene risolto con
un indirizzo privato, che sulla rete pubblica non conduce da nessuna parte,
ma una volta digitato nella rete aziendale la cosa funziona perfettamente....

per lo scopo uso ddclient sulla macchina in oggetto...

Byez
--
Gollum 1
Tessssssoro, dov'é il mio tesssssssoro...
Giuseppe Sacco
2007-09-19 13:11:11 UTC
Permalink
Il giorno mer, 19/09/2007 alle 09.27 +0200, Homer S. ha scritto:
[...]
Post by Homer S.
So che in casi del genere ci si può appoggiare ad un servizio di
dynamic DNS service per stabilire una associazione stabile, ma nel mio
caso è chiaramente impraticabile. Mi chiedevo pertanto se qualcuno ha
un'idea sul come potrei trasmettere in maniera automatica al PC Windows
le informazioni sull'IP corrente del PC Linux ad ogni riavvio dello
stesso.
Credo che la cosa più semplice sia montare samba sulla macchina linux.
In questo modo da windows la macchina sarà anche identificata con il
nome conosciuto tramite samba. Se utilizzi un browser su windows sono
abbastanza sicuro (ma non certo) che cerchi di risolvere il nome sia con
il DNS che con in WINS. In questo caso ti troverebbe la macchina.

Prova e facci sapere se funziona
Vincenzo Villa
2007-09-19 13:58:54 UTC
Permalink
Post by Homer S.
So che in casi del genere ci si può appoggiare ad un servizio di
dynamic DNS service
Come ben dici il DDNS (cioè DNS e DHCP che si parlano direttamente a
livello di server) è la soluzione... ma innanzitutto verificherei che la
cosa sia davvero impossibile: in dhcpclient.conf di lenny è presente un
send host-name "pippo"?

Una soluzione potrebbe essere quella di configurare sia la tua macchina
windows che lenny con una eth0:2 a cui assegnare un IP statico e su una
sottorete privata diversa da quella aziendale.

Se non vuoi/puoi intervenire sulla macchina windows, prova a richiedere
sulla debian un tempo di lease (option requested-lease-time)
molto-molto-lungo o in IP specifico (option dhcp-requested-address),
anche se non è detto che poi il server dhcp accetti.

Per fare una cosa "sporca" potresti assegnare alla macchina debian un IP
statico (tanto il server dhcp prima di assegnarne uno dinamico fa una
verifica...)

PS: chiedere al sysadmin?
--
Vincenzo Villa
ITCS Alessandro Greppi - Monticello Brianza
http://www.villagreppi.org
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Lucio
2007-09-19 15:25:51 UTC
Permalink
Post by Vincenzo Villa
Per fare una cosa "sporca" potresti assegnare alla macchina debian un IP
statico (tanto il server dhcp prima di assegnarne uno dinamico fa una
verifica...)
Per farla leggermente più pulita potresti aggiungere una NIC a Linux,
staccare il cavo ethernet del PC Win dal muro e metterlo sulla nuova NIC di
Linux, assegnare alla vecchia NIC di Linux l'IP fisso di Windows, crearti
una subnet sulla nuova NIC e mettere in bridge le due schede NIC su Linux.
In questo modo non rischi che l'IP statico che ti inventi sia già usato da
qualcun altro all'interno della tua rete, magari da qualcuno che nel
momento in cui fai il lavoro sporco ha il pc spento. L'unico rischio è che
la subnet che ti crei esista già e sia già in bridge da qualche altra parte
della rete... ma nel dubbio crea la subnet 10.8.9.x, un mio amico diceva
che quella non la usa nessuno! 8-| 8:]
--
Virtual Bit di Lucio Crusca
via Isonzo, 5
10069 - Villar Perosa (TO)
http://www.sulweb.org
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Davide Prina
2007-09-19 18:41:16 UTC
Permalink
Post by Homer S.
In ufficio ho, oltre al PC Windows a corredo (sic), un PC Linux su cui
ho installato Debian Lenny. Tempo fa tenevo della corposa
La cosa funziona agevolmente se vi accedo da console, ma per questioni
pratiche vorrei poterlo fare anche dal PC di lavoro, il che comporta un
problema: il PC Linux ha un IP dinamico, quindi o lo tengo sempre
ma se non ho capito male il PC ms-windows ha un indirizzo statico o un
nome sulla rete risolvibile dal DNS ... quindi è sufficiente che il PC
GNU/Linux "spedisca" le sue "credenziali" al PC ms-windows e qui un
processo si occupi di leggerle ed aggiornarti in file hosts ...

Ciao
Davide
--
Dizionari: http://linguistico.sourceforge.net/wiki
Database: http://www.postgresql.org
GNU/Linux User: 302090: http://counter.li.org
Non autorizzo la memorizzazione del mio indirizzo su outlook
Homer S.
2007-09-20 08:50:01 UTC
Permalink
Post by Davide Prina
ma se non ho capito male il PC ms-windows ha un indirizzo statico o un
nome sulla rete risolvibile dal DNS ... quindi è sufficiente che il PC
GNU/Linux "spedisca" le sue "credenziali" al PC ms-windows e qui un
processo si occupi di leggerle ed aggiornarti in file hosts ...
Infatti ho preso in considerazione anche questa eventualità. In caso
dovessi provarci, dovrei però (almeno credo) configurare il servizio di
posta od in alternativa attivare un server SSH sul PC Windows per
trasferire l'informazione sull'IP sotto forma di file.

Come ho detto inizialmente, il mio problema principale sorge dal fatto
che voglio far interagire due risorse sulle quali ho, vuoi per limiti
tecnici, vuoi per direttive aziendali, un controllo limitato, quindi
azioni come attivare DNS dinamici, assegnare IP statici, scandagliare
l'intera rete o installare una seconda scheda di rete sono
materialmente fuori dalla mia portata. Ad ogni modo ho ricevuto una
nutrita schiera di suggerimenti, e spero a breve di poterli collaudare.

Bye,

Homer S.


___________________________________
L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail: http://it.docs.yahoo.com/nowyoucan.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Maurizio Manetti
2007-09-21 10:37:47 UTC
Permalink
Post by Homer S.
So che in casi del genere ci si può appoggiare ad un servizio di
dynamic DNS service per stabilire una associazione stabile, ma nel mio
caso è chiaramente impraticabile.
Non vedo perché sia impraticabile: DynDNS consente di effettuare
associazioni di DNS dinamico anche con indirizzi di rete privata. La
soluzione è impraticabile solo se PCLinux non può uscire.
Ti basta registrare un account su DynDNS, installare ddclient e
configurarlo in modo che invii a DynDNS l'indirizzo privato della scheda
di rete. Il PCWin risolverà il nome facendo uso del DNS (interno
aziendale o standard) all'indirizzo dinamico privato del PCLinux.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Homer S.
2007-09-21 10:53:30 UTC
Permalink
Post by Maurizio Manetti
Non vedo perché sia impraticabile: DynDNS consente di effettuare
associazioni di DNS dinamico anche con indirizzi di rete privata. La
soluzione è impraticabile solo se PCLinux non può uscire.
Per l'appunto.
Bye,

Homer S.


___________________________________
L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail: http://it.docs.yahoo.com/nowyoucan.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
gollum1
2007-09-25 20:43:29 UTC
Permalink
Post by Homer S.
Post by Maurizio Manetti
Non vedo perché sia impraticabile: DynDNS consente di effettuare
associazioni di DNS dinamico anche con indirizzi di rete privata. La
soluzione è impraticabile solo se PCLinux non può uscire.
Per l'appunto.
Bye,
non è un problema, al server di dynadns viene comunicato comunque l'IP della
rete privata, che viene risolto comunque, e all'interno della rete aziendale
è proprio quello che ti serve.... da fuori, che te frega? se non hai una vpn
non ci accedersti comunque...

Byez
--
Gollum 1
Tessssssoro, dov'é il mio tesssssssoro...
Continue reading on narkive:
Loading...