Discussion:
S.O.S per Skype su Squeeze
(too old to reply)
mauro pecchioli
2012-07-23 08:47:16 UTC
Permalink
Salve,

ho una certa urgenza di installare Skype su un Acer One Netbook con
Squeeze, ed ho seguito queste dritte:

http://guide.debianizzati.org/index.php/Installare_Skype_su_debian

ma mi installa uno Skype 2.1 beta che non si connette, ne' presenta
tutte le opzioni per settare webcam, audio, e tutto il resto.

Possibile che su Squeeze non possa vivere uno Skype normale e completo
come quello che ho su Ubuntu?

Spero che non sia vero, e chiedo una dritta alla lista.

Grazie mille !!!
--
Mauro Pecchioli
Medico
Firenze
Promotore del Progetto "Italia Senza Fumo e Alcol"
http://www.facebook.com/pages/Italia-Senza-Fumo-e-Alcol/207497929302693
"I circoli viziosi non basta contrastarli: vanno disinnescati. Ma non basta nemmeno disinnescarli se non si innescano circoli virtuosi al loro posto... Non ti chiedo di smettere, ma solo se ti sei chiesto fino in fondo perche' lo fai, dal momento che non era un tuo bisogno naturale."
(un ex fumatore).
Ernesto Cuconato
2012-07-23 08:51:37 UTC
Permalink
Sul sito c'è il .deb
Post by mauro pecchioli
Salve,
ho una certa urgenza di installare Skype su un Acer One Netbook con
http://guide.debianizzati.org/**index.php/Installare_Skype_su_**debian<http://guide.debianizzati.org/index.php/Installare_Skype_su_debian>
ma mi installa uno Skype 2.1 beta che non si connette, ne' presenta tutte
le opzioni per settare webcam, audio, e tutto il resto.
Possibile che su Squeeze non possa vivere uno Skype normale e completo
come quello che ho su Ubuntu?
Spero che non sia vero, e chiedo una dritta alla lista.
Grazie mille !!!
--
Mauro Pecchioli
Medico
Firenze
Promotore del Progetto "Italia Senza Fumo e Alcol"
http://www.facebook.com/pages/**Italia-Senza-Fumo-e-Alcol/**
207497929302693<http://www.facebook.com/pages/Italia-Senza-Fumo-e-Alcol/207497929302693>
"I circoli viziosi non basta contrastarli: vanno disinnescati. Ma non
basta nemmeno disinnescarli se non si innescano circoli virtuosi al loro
posto... Non ti chiedo di smettere, ma solo se ti sei chiesto fino in fondo
perche' lo fai, dal momento che non era un tuo bisogno naturale."
(un ex fumatore).
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact
Ernesto Cuconato
2012-07-23 09:01:09 UTC
Permalink
Scusate ma ho inviato per sbaglio il messaggio senza completarlo (i soliti
touch...)

Dicevo che sul sito c'è il .deb piú aggiornato, oramai la versione 2 è
superata.
Io sul mio Squeeze l'ho installato senza problemi, ma come sempre da
qualche problemino con la webcam.

Ciao,
Ernesto
cosmo
2012-07-23 09:02:20 UTC
Permalink
Post by mauro pecchioli
Possibile che su Squeeze non possa vivere uno Skype normale e completo
come quello che ho su Ubuntu?
Possibile che nessun utente ubuntu riesca a capire se sta leggendo
documentazione aggiornata o meno?
Dario
2012-07-23 09:39:35 UTC
Permalink
Post by cosmo
Post by mauro pecchioli
Possibile che su Squeeze non possa vivere uno Skype normale e completo
come quello che ho su Ubuntu?
Possibile che nessun utente ubuntu riesca a capire se sta leggendo
documentazione aggiornata o meno?
Certo che sì.
Altrimenti sarebbero utenti Debian :-D
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Walter Valenti
2012-07-23 09:12:06 UTC
Permalink
Post by mauro pecchioli
Salve,
ho una certa urgenza di installare Skype su un Acer One Netbook con Squeeze, ed
http://guide.debianizzati.org/index.php/Installare_Skype_su_debian
ma mi installa uno Skype 2.1 beta che non si connette, ne' presenta tutte le
opzioni per settare webcam, audio, e tutto il resto.
Possibile che su Squeeze non possa vivere uno Skype normale e completo come
quello che ho su Ubuntu?
Spero che non sia vero, e chiedo una dritta alla lista.
Dal sito di skype ti scarichi il .deb (4.0.0.8-1, il 2.1 è vecchio).
Dopo di che da root (o con sudo)
dpkg -i NOME_PACCHETTO.deb

Tutto qua.

Walter
Dario
2012-07-23 10:57:50 UTC
Permalink
Post by Walter Valenti
Post by mauro pecchioli
Salve,
ho una certa urgenza di installare Skype su un Acer One Netbook con Squeeze, ed
http://guide.debianizzati.org/index.php/Installare_Skype_su_debian
ma mi installa uno Skype 2.1 beta che non si connette, ne' presenta tutte le
opzioni per settare webcam, audio, e tutto il resto.
Possibile che su Squeeze non possa vivere uno Skype normale e completo come
quello che ho su Ubuntu?
Spero che non sia vero, e chiedo una dritta alla lista.
Dal sito di skype ti scarichi il .deb (4.0.0.8-1, il 2.1 è vecchio).
Dopo di che da root (o con sudo)
dpkg -i NOME_PACCHETTO.deb
Tutto qua.
Walter
Approfitto della presente per rammentare alcune notizie, in
caso siano sfuggite a qualcuno, che reputo interessanti.
[link a seguito]

Visto che Microsoft ora è proprietaria di Skype, non è detto
che "vivrà" ancora per molto il client Debian/Linux.

Un pò come per il progetto MONO a rischio.

IMHO inizierei a pensare ad alternative.

Dario

--- Link ---
[1]
http://www.corriere.it/economia/11_maggio_10/skype-acquisto-microsoft_25363cf4-7ac6-11e0-be08-e42815e8b082.shtml
[2] http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Skype_Division
[3]
http://www.downloadblog.it/post/23341/skype-forse-spia-per-conto-della-polizia-ma-non-lo-dira-mai
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Lorenzo Sutton
2012-07-23 11:23:36 UTC
Permalink
[...]
Post by Dario
Post by Walter Valenti
Dal sito di skype ti scarichi il .deb (4.0.0.8-1, il 2.1 è vecchio).
Dopo di che da root (o con sudo)
dpkg -i NOME_PACCHETTO.deb
Tutto qua.
Walter
Approfitto della presente per rammentare alcune notizie, in
caso siano sfuggite a qualcuno, che reputo interessanti.
[link a seguito]
Visto che Microsoft ora è proprietaria di Skype, non è detto
che "vivrà" ancora per molto il client Debian/Linux.
Un pò come per il progetto MONO a rischio.
IMHO inizierei a pensare ad alternative.
Concordo.

Qualche tempo fa avevo fatto un po' di ricerche: ero arrivato alle
uniche alternative realistiche e queste erano alcune delle riflessioni
che avevo fatto:

- SIP [1]:
pro:
- protocollo standard
- vari client per vari gusti su linux
- supporto audio funziona
- varie offerte buone per VOiP
contro:
- uso di porte a volte bloccate (vs skype che funziona
"dappertutto"
- non è chiarissimo quanto sia davvero interoperabile
- supporto video altalenante: dipende dai client e dalla rete
che si usa, ma tendenzialmente non c'è
- Configurazione non banale per "utenti medi". Questo aspetto è
importante in questo contesto ad es. per:
- Come comunicare con chi non lo ha e/o convertirli?
(specialmente in ambito lavorativo)

- Google talk [2]
pro:
- funziona su linux con plugin per browser
- quindi funziona ovunque c'è accesso internet
- integrazione con "universo google (gmail etc.)"
- offerta VOiP decente
- Essendo una "cosa google" più facile convincere i contatti a
usarlo
contro:
- non c'è client per desktop (per audio/video e VOiP)
- Obbiligatorio avere un account gmail
- A voler essere cavillosi anche se utilizza XMPP ci sono
alcuni aspetti "chiusi" tipo l'autenticazione

Mi piacerebbe sentire altre esperienze/idee.

Idealmente sarebbe bello vedere SIP evolversi ed essere usato in maniera
più ampia.

Lorenzo

[1] http://it.wikipedia.org/wiki/Session_Initiation_Protocol
[2] http://it.wikipedia.org/wiki/Google_talk
Post by Dario
Dario
--- Link ---
[1]
http://www.corriere.it/economia/11_maggio_10/skype-acquisto-microsoft_25363cf4-7ac6-11e0-be08-e42815e8b082.shtml
[2] http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Skype_Division
[3]
http://www.downloadblog.it/post/23341/skype-forse-spia-per-conto-della-polizia-ma-non-lo-dira-mai
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Lorenzo Breda
2012-07-23 11:27:02 UTC
Permalink
Il giorno 23 luglio 2012 13:23, Lorenzo Sutton
Post by Lorenzo Sutton
- Google talk [2]
- funziona su linux con plugin per browser
- quindi funziona ovunque c'Ú accesso internet
- integrazione con "universo google (gmail etc.)"
- offerta VOiP decente
- Essendo una "cosa google" più facile convincere i contatti a
usarlo
- non c'Ú client per desktop (per audio/video e VOiP)
Pidgin.
--
Lorenzo Breda
Walter Valenti
2012-07-23 14:24:35 UTC
Permalink
Cercando nei repo debian c'è "qutecom", l'evoluzione di Wengo.
Qualcuno lo ha mai provato ?

Walter
Piviul
2012-07-23 14:45:37 UTC
Permalink
Post by Walter Valenti
Cercando nei repo debian c'è "qutecom", l'evoluzione di Wengo.
Qualcuno lo ha mai provato ?
e http://www.ekiga.org/, https://www.linphone.org/? Dopo tanti anni
ancora non ne funziona bene nessuno?

Grazie

Piviul
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@riminilug.it
Lorenzo Sutton
2012-07-23 15:41:57 UTC
Permalink
Post by Piviul
Post by Walter Valenti
Cercando nei repo debian c'è "qutecom", l'evoluzione di Wengo.
Qualcuno lo ha mai provato ?
e http://www.ekiga.org/, https://www.linphone.org/? Dopo tanti anni
ancora non ne funziona bene nessuno?
Anche quelli provati entrambi e sembrano funzionare. Personalmente ekiga
mi piace di più. Il problema è quello descritto: l'adozione... Se a
qualcuno andasse di riprovare.

Lorenzo.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
giovanni Scudeller
2012-07-23 20:27:11 UTC
Permalink
Il 23/07/2012 16:45, Piviul ha scritto:
lcuno lo ha mai provato ?
Post by Piviul
e http://www.ekiga.org/, h
io lo uso per la lavoro. funziona bene.
secondo bene potrebbero migliorare la instant message e parte video.
pero riusciamo a gestire la connessione al centralino e quella verso il
la parte pubblica.
unico difetto usa protocolli standard percui richiede configurazione del
firewall contrariamente a skype che passa su porta 80 e 443.

ciao.
Post by Piviul
Grazie
Piviul
Alessandro Pellizzari
2012-07-24 08:01:24 UTC
Permalink
Post by giovanni Scudeller
Post by Piviul
e http://www.ekiga.org/
unico difetto usa protocolli standard percui richiede configurazione del
firewall contrariamente a skype che passa su porta 80 e 443.
Mi puoi dire a grandi linee (o indicare qualcosa online) cosa hai dovuto
fare sul firewall? Hai configurato anche delle regole di priorita` di
traffico?

Avevo provato qualche anno fa, ma ero stato costretto a installare un
proxy su un server pubblico per far comunicare due ekiga su due LAN
diverse.

Grazie.
Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/julkok$sd7$***@dough.gmane.org
Christian Surchi
2012-07-23 14:28:16 UTC
Permalink
Post by Walter Valenti
Cercando nei repo debian c'è "qutecom", l'evoluzione di Wengo.
Qualcuno lo ha mai provato ?
no, ma per ora hanno pianificato un po' di cose, ma di novità rispetto a
wengophone ce ne sono poche... ad esempio non mi pare ci sia il video
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Walter Valenti
2012-07-23 15:26:09 UTC
Permalink
Post by Walter Valenti
Wengo.
Post by Walter Valenti
Qualcuno lo ha mai provato ?
no, ma per ora hanno pianificato un po' di cose, ma di novità rispetto a
wengophone ce ne sono poche... ad esempio non mi pare ci sia il video
Dalla descrizione ci dovrebbe essere:

Descrizione: telefono software basato su SIP con funzionalità video e chat
 QuteCom è un'applicazione Voice-over-IP basata su protocolli standard come
 SIP e RTP. Permette chiamate vocali, video e chat testuali tra due client.
 Le sue caratteristiche includono un elenco di contatti con indicatore di
 presenza e stato multiprotocollo, cronologia delle chiamate e capacità di
 attraversamento NAT.
Dario
2012-07-23 16:15:14 UTC
Permalink
Progetto interessante: http://www.webrtc.org/

Dario
Lorenzo Sutton
2012-07-23 15:37:42 UTC
Permalink
Post by Walter Valenti
Cercando nei repo debian c'è "qutecom", l'evoluzione di Wengo.
Qualcuno lo ha mai provato ?
Sì. Fatto dei test con SIP (vedi mia email precedente) e funziona bene,
ma mai usado "quotidianamente". Il problema di SIP è appunto che non
sono riuscito a convincere le persone a fare lo switch, il che nelle
applicazioni per la comunicazione è l'aspetto più ostico, credo.

Lorenzo.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
onetmt
2012-07-26 13:53:54 UTC
Permalink
Post by Walter Valenti
Cercando nei repo debian c'è "qutecom", l'evoluzione di Wengo.
Qualcuno lo ha mai provato ?
Walter
Io lo uso regolarmente per telefonare dall'estero - usando un account
SIP; mi tiene su inoltre un indirizzo jabber e uno ICQ. Lo uso ormai da
piu' di 3 anni (da quando cioe' ho sostituito ekiga) e non ho mai avuto
problemi. Per il video proprio non saprei.
--
Hofstadter's Law:
"It always takes longer than you expect, even when you take into account
Hofstadter's Law."
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Lorenzo Sutton
2012-07-23 15:39:29 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Sutton
- Google talk [2]
- funziona su linux con plugin per browser
- quindi funziona ovunque c'è accesso internet
- integrazione con "universo google (gmail etc.)"
- offerta VOiP decente
- Essendo una "cosa google" più facile convincere i
contatti a usarlo
- non c'è client per desktop (per audio/video e VOiP)
Pidgin.
Vero! Grazie di averlo ricordato.
Provai (parliamo di circa 1 annetto fa) ma non andava l'audio/video.
Riproverò con versioni più recenti, se funzionasse quel contro sarebbe
depennato, in più pidgin è davvero facile, e user friendly..

Lorenzo.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Federico Di Gregorio
2012-07-23 12:00:13 UTC
Permalink
Post by Dario
Visto che Microsoft ora è proprietaria di Skype, non è detto
che "vivrà" ancora per molto il client Debian/Linux.
Un pò come per il progetto MONO a rischio.
IMHO inizierei a pensare ad alternative.
Ragazzi (e non più ragazzi), ma vi rendete conto che siete rimasti
indietro di più di 10 anni? Si, MS è ancora un'azienda terribilmente
aggressiva, si MS vuole ancora venderti il suo software proprietario,
etc. Ma è anche una delle aziende che rilasciano più righe di codice
libero in assoluto (e parlo di GPL, Apache e BSD, non licenze di cacca),
inclusi pezzi del kernel Linux. E usa Linux sui server del network di
Skype. E supporta ufficialmente Linux in Azure (il "cloud" MS). E così via.

Skype dovevate evitare di utilizzarlo anni fa, in quanto software
proprietario. Dire, adesso, "gnagna, Skype fa schifo perché l'ha
acquistato MS, gnagna" non solo è sbagliato perché dal punto di vista
del supporto non fa alcuna differenza, ma è pure triste.

Volete prendervela con il cattivo di turno? Scegliete Apple, e andrete
sul sicuro per il prossimi 10 anni. ;)

federico
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
In science one tries to tell people, in such a way as to be understood
by everyone, something that no one ever knew before. But in poetry,
it's the exact opposite. -- Paul Dirac
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@dndg.it
Alessandro Pellizzari
2012-07-23 12:36:11 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Ragazzi (e non più ragazzi), ma vi rendete conto che siete rimasti
indietro di più di 10 anni? Si, MS è ancora un'azienda terribilmente
aggressiva, si MS vuole ancora venderti il suo software proprietario,
etc. Ma è anche una delle aziende che rilasciano più righe di codice
libero in assoluto (e parlo di GPL, Apache e BSD, non licenze di cacca),
Ti riferisci ai contributi al kernel? Erano tutte patch per far
funzionare il suo sistema di virtualizzazione. Niente di utile al di
fuori dei loro server.

Ti riferisci ad altro tipo di codice? Allora forse perfino Apple la
batte, rilasciando open source CUPS, WebKit e LLVM.
Post by Federico Di Gregorio
inclusi pezzi del kernel Linux. E usa Linux sui server del network di
Skype.
Perche` se li e` ritrovati cosi`, e dopo la scottatura hotmail (server
Linux, sostituiti con server MS, rete crollata, ritorno a server Linux),
stanno bene attenti a non fare altre cazzate.
Post by Federico Di Gregorio
E supporta ufficialmente Linux in Azure (il "cloud" MS).
Perche` altrimenti non lo usava nessuno. Sono stati "costretti" dal
mercato a permettere l'uso di Linux.
Post by Federico Di Gregorio
Volete prendervela con il cattivo di turno? Scegliete Apple, e andrete
sul sicuro per il prossimi 10 anni. ;)
Apple ha una politica di uso dei brevetti completamente deviata, e
personalmente la evito come la peste, ma quanto a supporto all'open
source
e` avanti a MS di 20 anni.

MS e` rimasta "il nemico" di sempre, solo che ora non parla piu` di virus
dell'open source, per cercare di ingraziarsi gli sviluppatori, e perche`
la parola "open" e` di moda (ma ha perso il suo significato).

Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/jujgfr$anl$***@dough.gmane.org
Manuel Durando
2012-07-23 13:30:47 UTC
Permalink
Allora forse perfino Apple la batte, rilasciando open source CUPS
Non è proprio andata così:
"Michael Sweet, who owned Easy Software Products, started developing
CUPS in 1997. The first public betas appeared in 1999.[3] The original
design of CUPS used the LPD protocol, but due to limitations in LPD and
vendor incompatibilities, the Internet Printing Protocol (IPP) was
chosen instead. CUPS was quickly adopted as the default printing system
for several Linux distributions, including Red Hat Linux.[citation
needed] In March 2002, Apple Inc. adopted CUPS as the printing system
for Mac OS X 10.2.[4] In February 2007, Apple Inc. hired chief developer
Michael Sweet and purchased the CUPS source code."

Per quanto riguarda WebKit e LLVM è vero Apple in passato è stata il
principale contributore di WebKit (ora è Google) e LLVM (anche qui
Google si avvicina, se non l'ha addirittura già sorpassata). Tuttavia il
restante codice Open Source di Apple[1][2][3] non so bene quando possa
essere utile alla comunità Open Source, un esempio su tutti il kernel di
OS X, Darwin: rilasciato Open Source, ma mai usato da nessuno (che io
sappia).

Infine, il problema dell'alternativa a Skype è purtroppo un evergreen di
quelli senza risposta. In passato ho provato vari programmi che usavano
SIP (macchinosissimi), OpenWengo (ora forse ha cambiato nome), e altri
ancora ma nessuno era all'altezza. Poi, in realtà il problema di fondo è
ancora un altro: inutile avere la festa di compleanno più bella di tutte
se poi tutti i tuoi amici vanno da un'altra parte.

Ciao,
Manuel

[1] http://www.macosforge.org/
[2] http://opensource.apple.com/
[2] http://www.apple.com/opensource/
Alessandro Pellizzari
2012-07-23 14:00:18 UTC
Permalink
Allora forse perfino Apple la batte, rilasciando open source CUPS
[CUPS acquisita da Apple]
Per quanto riguarda WebKit e LLVM è vero Apple in passato è stata il
principale contributore di WebKit (ora è Google) e LLVM (anche qui
Google si avvicina, se non l'ha addirittura già sorpassata).
Si`, so come e` andata con le varie tecnologie. Ma comunque Apple non le
ha comprare e chiuse. MS, dal canto suo, ha chiuso il codice di Mosaic e
quello di Netware, per dirne due. E non sappiamo cosa altro.

Il paragone era comunque con MS, che rimane tuttora da evitare come la
peste. Apple non e` tanto meglio, ma un pochino si`. :)
Infine, il problema dell'alternativa a Skype è purtroppo un evergreen di
quelli senza risposta. In passato ho provato vari programmi che usavano
SIP (macchinosissimi), OpenWengo (ora forse ha cambiato nome), e altri
ancora ma nessuno era all'altezza. Poi, in realtà il problema di fondo è
ancora un altro: inutile avere la festa di compleanno più bella di tutte
se poi tutti i tuoi amici vanno da un'altra parte.
Questo e` vero. Gli stessi problemi sollevati ormai 6-7 anni fa verso SIP
sono ancora validi oggi, e pochi sono riusciti a migliorare lo standard
tanto da eguagliare lo skype dell'epoca.

Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/jujldi$anl$***@dough.gmane.org
Dario
2012-07-23 13:30:14 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Skype dovevate evitare di utilizzarlo anni fa, in quanto software
proprietario. Dire, adesso, "gnagna, Skype fa schifo perché l'ha
acquistato MS, gnagna" non solo è sbagliato perché dal punto di vista
del supporto non fa alcuna differenza, ma è pure triste.
Volete prendervela con il cattivo di turno? Scegliete Apple, e andrete
sul sicuro per il prossimi 10 anni.;)
federico
Federico perdonami, al tuo discorso ci faccio una bella pernacchia
alla Totò.

Quì non si cercano "cattivi", non trasformiamo l'OT in un flame sterile.

Microsoft non ha alcun interesse a mantenere la compatibilità con Linux,
non lo fa con Mono, figuriamoci se lo faccia con altro.
Per caso esiste un Internet Explorer per Linux ?
Mi documenti i 10 anni che Microsoft sta lasciando codice opensource GPL
pro Linux ? Vorrei vedere, altrimenti è tutta "fuffa di propaganda".

Se fai un'attenta lettura, nei link troverai anche l'attuale
preoccupazione riguardante "la sicurezza delle informazioni".
Rispetto alla gestione precedente, che era comunque discutibile,
se prima usare Skype era un rischio "padella", ora siamo a "forno"
da quando Microsoft ne è divenuta proprietario. (leggi i link)

Ripeto, e riprendo anche quanto hai scritto a ragione:
l'errore nasce quando usiamo software proprietario.

Quando lo facciamo, ci assumiamo i rischi che potrà comportarne,
ossia la chiusura, ossia la cessione a terzi che ne cambino i contenuti
o l'uso, etc.

Ogni volta che ci abituiamo ad usare qualcosa che non è opensource e
"libero" equivale a mettersi un mattone intorno.
Non fa nessuna differenza se poi il mattone sia firmato Microsoft,
Apple, Oracle, etc.

Il risultato è lo stesso: Tanti mattoni = nessuna libertà.

Quindi, piuttosto di commentare con discorsi sterili,
perché non metti una tuo suggerimento alla domanda: alternative?

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
mac.lc475
2012-08-04 11:47:39 UTC
Permalink
On Mon, 23 Jul 2012 15:30:14 +0200
Post by Dario
Ogni volta che ci abituiamo ad usare qualcosa che non è opensource e
"libero" equivale a mettersi un mattone intorno.
Non fa nessuna differenza se poi il mattone sia firmato Microsoft,
Apple, Oracle, etc.
Il risultato è lo stesso: Tanti mattoni = nessuna libertà.
Quindi, piuttosto di commentare con discorsi sterili,
perché non metti una tuo suggerimento alla domanda: alternative?
Dario
Beh, diciamo che se le alternative non sono all'altezza,
l'utente medio, quello che non sa programmare e in fin dei conti
non gliene frega niente, decide in tutta tranquillita' di fare
per ora un bel dpkg -i di un file .deb di skype finche' sara'
disponibile, O addirittura neanche quello perche' un sistema debian.... o ubuntu magari sa cosa sono ma deve lavorare e non puo' permettersi di stare dietro a queste diatribe, o avere problemi di utilizzo e funzionalita'.

Concordo con te che usare qualcosa che non e' open source e' come un
mattone. Ma se nel software open non c'e' qualcosa di valido,
mi spiace per te ma utilizzero' quel mattone e se non ti va
ti invito, tu che puoi, a sviluppare un'alternativa open altrettanto valida
e funzionale.

Ciao.




---
mac.lc475 <***@yahoo.com>

Emanuele Santoro
2012-07-24 07:04:13 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Ragazzi (e non più ragazzi), ma vi rendete conto che siete rimasti
indietro di più di 10 anni? Si, MS è ancora un'azienda terribilmente
aggressiva, si MS vuole ancora venderti il suo software proprietario,
etc. Ma è anche una delle aziende che rilasciano più righe di codice
libero in assoluto (e parlo di GPL, Apache e BSD, non licenze di cacca),
inclusi pezzi del kernel Linux. E usa Linux sui server del network di
Skype. E supporta ufficialmente Linux in Azure (il "cloud" MS). E così via.
Microsoft rilascia contribuisce al kernel Linux, ma nella misura in cui
le conviene: a quanto ne sapevo, le prime patch erano destinate alle
funzionalità di virtualizzazione. Non ricordo se era per far funzionare
gnu/linux come si deve sotto le funzionalità di virtualizzazione di
windows o se era per far girare windows come si deve sotto le funzionalità
di virtualizzazione di gnu/linux, ma in entrambi i casi il dato da
comprendere è abbastanza chiaro: nell'ambito IT si vuole usare
gnu/linux. La domanda è così forte che un gigante come Microsoft non
ha potuto ignorarla, e si è dovuta attrezzare.

Per la faccenda di skype, beh... In Skype si usava gnu/linux come
piattaforma software prima che arrivasse Microsoft, quindi il fatto che
si usi gnu/linux non vuol dire niente... Semplicemente c'era già quella
situazione funzionante e a regime, non aveva senso spegnere tutti i server
di skype solo perchè non giravano su windows.
Post by Federico Di Gregorio
Skype dovevate evitare di utilizzarlo anni fa, in quanto software
proprietario. Dire, adesso, "gnagna, Skype fa schifo perché l'ha
acquistato MS, gnagna" non solo è sbagliato perché dal punto di vista
del supporto non fa alcuna differenza, ma è pure triste.
E perchè? Skype funzionava benissimo all'epoca, e funzionava benissimo
appena prima di essere mangiato da Microsoft.

È vero che non è libero, però insomma... Funziona(va?) una meraviglia.

Il fatto è che non sono sorti competitor decenti: ne' open source ne
altro.

Saluti,
--
Emanuele Santoro
Federico Di Gregorio
2012-07-24 07:34:03 UTC
Permalink
Post by Emanuele Santoro
Post by Federico Di Gregorio
Skype dovevate evitare di utilizzarlo anni fa, in quanto software
Post by Federico Di Gregorio
proprietario. Dire, adesso, "gnagna, Skype fa schifo perché l'ha
acquistato MS, gnagna" non solo è sbagliato perché dal punto di vista
del supporto non fa alcuna differenza, ma è pure triste.
E perchè? Skype funzionava benissimo all'epoca, e funzionava benissimo
appena prima di essere mangiato da Microsoft.
È vero che non è libero, però insomma... Funziona(va?) una meraviglia.
Esatto. Se funziona e se ti va di usare software proprietario (che è
sempre una scelta personale) allora non c'è motivo di cambiare solo
perché l'ha acquistato MS. Funziona? Ti piace? Usalo.

Quello che trovo davvero buffo è questo accanimento contro MS quando
tutte le altre aziende (Apple, Google, Nokia, Intel, etc.) si comportano
esattamente allo stesso modo: se conviene supportano, sviluppano e
rilasciano software libero e intanto continuano felici a guadagnare con
il software o l'hardware proprietario (non che questo sia male di per se).

federico
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
I porcellini di terra sono davvero Crostacei! Non lo sapevo!
Certo che sono crostacei, hanno la crosta!
Allora la pizza è un crostaceo?! -- discorso all'ESC2k07
Alessandro Pellizzari
2012-07-24 08:11:35 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Quello che trovo davvero buffo è questo accanimento contro MS quando
tutte le altre aziende (Apple,
Apple, come dicevo, e` poco meglio di MS. In una scala da 1 a 100, se MS
e` 1, Apple e Oracle sono 1,1... :)
Post by Federico Di Gregorio
Google,
Google rilascia molto software open source, ma non solo. Usa API
pubbliche, usa formati e protocolli standard, e quando ne usa di
proprietari, spesso pubblica le specifiche.
Post by Federico Di Gregorio
Nokia,
Nokia ormai e` MS, quindi e` scesa a 1 nella suddetta scala. :)
Stava diventando decente con la storia di Qt e di Meego. Non tanto per il
finanziamento di progetti opensource (comunque importante), ma per l'uso
di tecnologie aperte.
Post by Federico Di Gregorio
Intel,
Intel fa moltissimo per l'open source, a partire dai driver per le sue
schede, ma anche rilasciando specifiche e software come powertop che
hanno dato una enorme mano nello sviluppo di kernel e driver.
Post by Federico Di Gregorio
etc.) si comportano
esattamente allo stesso modo: se conviene supportano, sviluppano e
rilasciano software libero e intanto continuano felici a guadagnare con
il software o l'hardware proprietario (non che questo sia male di per se).
Certo che lo fanno se gli conviene. Sono aziende, non fondazioni di
beneficenza.

Ma hanno capito che gli conviene, e la loro convenienza va a braccetto
con la convenienza dell'open source, del software libero e di Linux, ma
soprattutto dell'utente e dello sviluppatore.

Invece MS e Oracle (ce lo infilo per par condicio :P), e in buona parte
Apple, no. Vogliono solo sfruttare l'open source per i loro comodi, dando
poco niente in cambio, e quando non gli serve piu` sfancularlo senza
complimenti.

Questa e` la vera differenza.

Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/jullbn$sd7$***@dough.gmane.org
Federico Di Gregorio
2012-07-24 08:53:15 UTC
Permalink
Post by Alessandro Pellizzari
Invece MS e Oracle (ce lo infilo per par condicio :P), e in buona parte
Apple, no. Vogliono solo sfruttare l'open source per i loro comodi, dando
poco niente in cambio, e quando non gli serve piu` sfancularlo senza
complimenti.
Questa e` la vera differenza.
Questa è quella che nella tua (limitata, visto che per esempio non sai
quale software abbia rilasciato MS[*]) opinione è la differenza. Nella
mia (limitata, perché non si può sapere tutto) esperienza ultimamente MS
è molto ma molto meglio di Apple ed Oracle.

federico

[*] Mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi un giorno a difendere
MS. Ah ah ah! Ma dopo aver verificato con mano le release sotto licenza
libera di F#, NuGet, MVC3, Razor, EM ed altro (una quantità di righe di
codice impressionante) sono abbastanza convinto che in MS ci siano
persone che vedono i vantaggi veri che un'azienda può avere dal software
libero.
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
monja: che c'entra, l'importante è sapersi usare -- <dani>
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@dndg.it
Manuel Durando
2012-07-24 09:29:09 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Questa è quella che nella tua (limitata, visto che per esempio non sai
quale software abbia rilasciato MS[*]) opinione è la differenza. Nella
mia (limitata, perché non si può sapere tutto) esperienza ultimamente MS
è molto ma molto meglio di Apple ed Oracle.
federico
[*] Mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi un giorno a difendere
MS. Ah ah ah! Ma dopo aver verificato con mano le release sotto licenza
libera di F#, NuGet, MVC3, Razor, EM ed altro (una quantità di righe di
codice impressionante) sono abbastanza convinto che in MS ci siano
persone che vedono i vantaggi veri che un'azienda può avere dal software
libero.
Molto interessante, ero rimasto ai soli contributi riguardanti i suoi sistemi di virtualizzazione.

Grazie e ciao,
Manuel
--
"Live long and prosper"
http://www.manuelmagic.me/
Alessandro Pellizzari
2012-07-24 10:30:50 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
[*] Mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi un giorno a difendere
MS. Ah ah ah! Ma dopo aver verificato con mano le release sotto licenza
libera di F#, NuGet, MVC3, Razor, EM ed altro (una quantità di righe di
codice impressionante) sono abbastanza convinto che in MS ci siano
persone che vedono i vantaggi veri che un'azienda può avere dal software
libero.
Sbaglio o sono tutti componenti per .Net?

OK, hackando un po' li fai girare in Mono, ma sono comunque componenti
open source che funzionano (ufficialmente) solo su una piattaforma closed
source, e il discorso brevetti su Mono non e` ancora stato chiarito, per
quanto ne so.

Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/jultgq$sd7$***@dough.gmane.org
Federico Di Gregorio
2012-07-24 11:50:18 UTC
Permalink
Post by Alessandro Pellizzari
Post by Federico Di Gregorio
[*] Mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi un giorno a difendere
MS. Ah ah ah! Ma dopo aver verificato con mano le release sotto licenza
libera di F#, NuGet, MVC3, Razor, EM ed altro (una quantità di righe di
codice impressionante) sono abbastanza convinto che in MS ci siano
persone che vedono i vantaggi veri che un'azienda può avere dal software
libero.
Sbaglio o sono tutti componenti per .Net?
OK, hackando un po' li fai girare in Mono, ma sono comunque componenti
open source che funzionano (ufficialmente) solo su una piattaforma closed
source, e il discorso brevetti su Mono non e` ancora stato chiarito, per
quanto ne so.
Hackando? Di nuovo non hai ben presente lo stato delle cose: i vari
gruppi di ricerca che lavorano su quella tecnologia supportano
esplicitamente Mono e accettano patch in questo senso. Per fare un solo
esempio: i sorgenti di F# sono su github, attivamente supportati per
Mono da dipendenti della MS. Se non è sviluppo aperto questo...

Il discorso sui brevetti è molto più chiaro di quello di altre
tecnologie che accettiamo tranquillamente sui nostri sistemi, tipo Java.
In breve:

1/ MS ha più volte dichiarato (in senso legalmente valido) che non userà
i suoi brevetti (anzi, ne concede l'uso gratuitamente) contro
implementazioni (nel sonso ISO) di .NET. Certo, se vai a toccargli una
delle loro tecnologie proprietarie basate su .NET (oppure no) che sono
al di fuori dello standard allora rischi, ma questo non è specifico di
Mono o della MS, vale per qualsiasi azienda che detenga un brevetto.

2/ Molto del software libero rilasciato da MS utilizza la licenza Apache
v2, che estende agli utilizzatori i diritti derivanti da brevetti del
detentore di copyright (ovvero il detentore del copyright rinuncia ad
utilizzare i brevetti contro gli utenti del software rilasciato).

Ti pare poco? È più di quanto facciamo molte altre aziende.

MS era famosa per il FUD (e non è che l'abbia mai abbandonato del tutto,
purtroppo). È triste vedere che chi lo usa ora sono alcuni utenti
GNU/Linux della fazione anti-Mono.

federico
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
Non vi sono certezze, solo opportunità. -- V
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@dndg.it
Alessandro Pellizzari
2012-07-24 13:10:23 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Post by Alessandro Pellizzari
OK, hackando un po' li fai girare in Mono, ma sono comunque componenti
open source che funzionano (ufficialmente) solo su una piattaforma
closed source, e il discorso brevetti su Mono non e` ancora stato
chiarito, per quanto ne so.
Hackando? Di nuovo non hai ben presente lo stato delle cose: i vari
gruppi di ricerca che lavorano su quella tecnologia supportano
esplicitamente Mono e accettano patch in questo senso. Per fare un solo
esempio: i sorgenti di F# sono su github, attivamente supportati per
Mono da dipendenti della MS. Se non è sviluppo aperto questo...
Non conoscendo mono e .Net, sono andato a cercare su Google, prima di
postare, e ho trovato alcuni siti, tra cui una domanda esplicita su
stackoverflow, in cui la risposta era del tipo "copiando le varie dll,
piu` o meno funziona". Per quello ho scritto "hackando un po'"
Post by Federico Di Gregorio
Il discorso sui brevetti è molto più chiaro di quello di altre
tecnologie che accettiamo tranquillamente sui nostri sistemi, tipo Java.
E` chiaro, ma De Icaza deve ancora rimuovere da Mono le parti non coperte
da concessione d'uso di MS, a quanto mi risulta.
Post by Federico Di Gregorio
MS era famosa per il FUD (e non è che l'abbia mai abbandonato del tutto,
purtroppo). È triste vedere che chi lo usa ora sono alcuni utenti
GNU/Linux della fazione anti-Mono.
Il FUD lo fa De Icaza, tergiversando sulla rimozione (o scorporamento)
delle suddette tecnologie.

E infatti, come dice Dario, Mono non sta avendo un bel periodo, anche e
soprattutto perche` il suo successo era legato a filo doppio a Moonlight.
Perso quello (causa morte di Silverlight), molta gente ha perso
l'interesse a usare Mono

Detto onestamente, piu` di una volta ho installato monodevelop, perche`
C# non mi dispiaceva come linguaggio, ma l'ho sempre rimosso sia per i
dubbi suddetti che io stesso avevo, sia perche` tira su una quantita`
incredibile di librerie che servono a ben pochi software. A quel punto
tanto vale usare Java, ma qui sto divagando. :)

Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/jum6rv$sd7$***@dough.gmane.org
Federico Di Gregorio
2012-07-24 16:59:44 UTC
Permalink
Visto che ho trollato in altra email qui ti rispondo solo alle parti
tecniche con link e riferimenti:

On 24/07/12 15:10, Alessandro Pellizzari wrote:
[snip]
Post by Alessandro Pellizzari
E` chiaro, ma De Icaza deve ancora rimuovere da Mono le parti non coperte
da concessione d'uso di MS, a quanto mi risulta.
Post by Federico Di Gregorio
MS era famosa per il FUD (e non è che l'abbia mai abbandonato del tutto,
purtroppo). È triste vedere che chi lo usa ora sono alcuni utenti
GNU/Linux della fazione anti-Mono.
Il FUD lo fa De Icaza, tergiversando sulla rimozione (o scorporamento)
delle suddette tecnologie.
Non so a cosa tu faccia riferimento ma tutta la parte libera di Mono è
in Debian e rispetta le DFSG. Secondo me ci sono anche un paio di
librerie non esplicitamente coperte dalla "community promise" (tipo
winforms) ma basta non installarle. Io per esempio installo solo ed
esclusivamente la parte coperta dallo standard + le librerie specifiche
per Linux (Gtk e via).
Post by Alessandro Pellizzari
E infatti, come dice Dario, Mono non sta avendo un bel periodo, anche e
soprattutto perche` il suo successo era legato a filo doppio a Moonlight.
Perso quello (causa morte di Silverlight), molta gente ha perso
l'interesse a usare Mono
Silverlight è chiaramente fuori dalla "community promise"? Si. Ci sono
brevetti che pendono? ni (non è documentato ma potrebbero esserci sui
formati audio e video). Supportano l'odiato DRM: si. Mi concedo un
"Silverlight fa cagare" e Moonlight è anche peggio. Nessuno ci obbliga
ad usarli.
Post by Alessandro Pellizzari
Detto onestamente, piu` di una volta ho installato monodevelop, perche`
C# non mi dispiaceva come linguaggio, ma l'ho sempre rimosso sia per i
dubbi suddetti che io stesso avevo, sia perche` tira su una quantita`
incredibile di librerie che servono a ben pochi software. A quel punto
tanto vale usare Java, ma qui sto divagando. :)
Sul "tira su una quantita` incredibile di librerie" prova a leggere questo:

http://apebox.org/wordpress/rants/416/

Mono è il secondo più snello dei vari framework installati in Debian
(dopo Python) ed il primo se si installano anche i pacchetti
raccomandati (ovvero se non si configura a manina apt).

federico
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
Ma nostro di chi? Cosa abbiamo in comune io e te? -- Md
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@dndg.it
Alessandro Pellizzari
2012-07-25 12:51:29 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Post by Alessandro Pellizzari
Il FUD lo fa De Icaza, tergiversando sulla rimozione (o scorporamento)
delle suddette tecnologie.
Non so a cosa tu faccia riferimento ma tutta la parte libera di Mono è
in Debian e rispetta le DFSG. Secondo me ci sono anche un paio di
librerie non esplicitamente coperte dalla "community promise" (tipo
winforms) ma basta non installarle.
Esattamente quelle. Debian forse (non ho controllato) si e` presa la
briga di scorporarle, ma ufficialmente, in Mono, sono ancora nel core,
per quanto mi risulta.
Post by Federico Di Gregorio
Post by Alessandro Pellizzari
Perso quello (causa morte di Silverlight), molta gente ha perso
l'interesse a usare Mono
Silverlight è chiaramente fuori dalla "community promise"? Si. Ci sono
brevetti che pendono? ni (non è documentato ma potrebbero esserci sui
formati audio e video). Supportano l'odiato DRM: si. Mi concedo un
"Silverlight fa cagare" e Moonlight è anche peggio. Nessuno ci obbliga
ad usarli.
Mi riferivo al fatto che MS stessa ha detto che Silverlight e` tecnologia
morta, non verra` piu` sviluppata e consigliano di rimuoverla.

A quel punto Moonlight muore con lei.

E Moonlight, da quanto ho visto, era una delle poche cose che tenevano
vivo l'interesse verso Mono, anche perche` Tomboy e F-Spot ora hanno
alternative non-Mono.

In pratica l'impressione dall'esterno e` che sia destinata al
dimenticatoio.
Post by Federico Di Gregorio
http://apebox.org/wordpress/rants/416/
Mono è il secondo più snello dei vari framework installati in Debian
(dopo Python) ed il primo se si installano anche i pacchetti
raccomandati (ovvero se non si configura a manina apt).
E` vero. Io, per quanto possibile, evito anche i software in Python per
lo stesso motivo (e non ho problemi ne` di RAM ne` di disco. E` proprio
lo spreco che mi da` fastidio). Ma passando a qualcosa di utile (l'unica
applicazione potenzialmente utile in Mono, IMHO):

# aptitude install monodevelop
...
0 pacchetti aggiornati, 164 installati, 0 da rimuovere e 0 non aggiornati.
È necessario prelevare 45,1 MB di archivi. Dopo l'estrazione, verranno
occupati 116 MB.

Di cui 150 circa solo -cil, e in gran parte semplici wrapper attorno a
librerie di sistema.

Sono consapevole che Java e` enormemente piu` pesante (e se posso non
sviluppo in Java), ma almeno lo uso per 5-6 software e per lo sviluppo su
Android.

So che e` il discorso dell'uovo e della gallina, e che finche` non ci
sviluppi software il software non c'e`, ma allora che tronchino le
velleita` di compatibilita` con MS, rimuovendo tutto quello che non e`
nella community promise e nello standard ISO, e che lo lancino come
ambiente esclusivamente Linux (come lo stai usando tu) senza rischi.

Dici DotGNU? Se c'e` una cosa in cui la FSF e` proprio negata e` il
marketing... :)

Come dicevo: io sto ancora aspettando un ambiente piu` semplice e meno
error-prone di C/C++ per sviluppare su Linux. E solo su Linux, che tanto
appena usi GUI la compatibilita` con BSD diventa una rogna, figurarsi con
Windows o OSX. Mi piaceva l'idea di Mono, ma ho sempre paura che domani
MS lo stronchi e mi lasci a piedi. Magari e` ingiustificata, ma non fanno
niente per togliermela, anzi.

Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/juoq4g$ucj$***@dough.gmane.org
Marco Bertorello
2012-07-25 12:58:13 UTC
Permalink
Post by Alessandro Pellizzari
Come dicevo: io sto ancora aspettando un ambiente piu` semplice e meno
error-prone di C/C++ per sviluppare su Linux. E solo su Linux, che tanto
appena usi GUI la compatibilita` con BSD diventa una rogna, figurarsi con
Windows o OSX. Mi piaceva l'idea di Mono, ma ho sempre paura che domani
MS lo stronchi e mi lasci a piedi. Magari e` ingiustificata, ma non fanno
niente per togliermela, anzi.
Gambas? Per quanto non venga preso molto sul serio, alla fin fine non
funziona così male, in una nottata impari i rudimenti e sviluppi le
prime applicazioni

ciao

P.S. non sono uno sviluppatore, le mie conoscenze sono limitatissime a
qualche script python e ruby, quindi magari quello che ho scritto
centra come i capperi a merenda, nel caso chiedo venia
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it

"prima di sgomberarci sgombratevi il cervello
noi siamo la comunità toglietevi il cappello"
Federico Di Gregorio
2012-07-25 13:43:31 UTC
Permalink
On 25/07/12 14:51, Alessandro Pellizzari wrote:
[snippone]
Post by Alessandro Pellizzari
Come dicevo: io sto ancora aspettando un ambiente piu` semplice e meno
error-prone di C/C++ per sviluppare su Linux. E solo su Linux, che tanto
appena usi GUI la compatibilita` con BSD diventa una rogna, figurarsi con
Windows o OSX. Mi piaceva l'idea di Mono, ma ho sempre paura che domani
MS lo stronchi e mi lasci a piedi. Magari e` ingiustificata, ma non fanno
niente per togliermela, anzi.
Accorcio e rispondo a qualcosa che almeno è in topic, perché riguarda
software libero disponibile in Debian. Se vuoi qualcosa di snello e che
ricorda il C# prova Vala. E` ancora molto immaturo ma secondo me ha
grandi possibilità (come IDE puoi usare MonoDevelop, che lo supporta :P).

Per riassumere il resto, Mono è tutt'altro che morto anche se in realtà
ormai vive più su Android e iOS che non su Linux. E` una cosa che mi
spiace, perché secondo me è un ambiente ottimo, che permette uno
sviluppo e debug molto più rapido di C/C++ o anche di Java. Ma, sempre
purtroppo, hai espresso fin troppo bene il sentimento della comunità...
"visto che arriva da MS non usiamolo che prima o poi arriva il pacco".
Più che provare a convincerti/vi del contrario non so che fare. :)

federico
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
Credo fermamente che da qualche parte, in una scatola ci sia un gatto
che non è vivo ne morto. Credo anche che se i fisici non si sbrigano
a dargli una scatoletta, ben presto sarà solo morto.
-- adattato da una frase di Sam Black Crow
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@dndg.it
Alessandro Pellizzari
2012-07-25 14:10:12 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Accorcio e rispondo a qualcosa che almeno è in topic, perché riguarda
software libero disponibile in Debian. Se vuoi qualcosa di snello e che
ricorda il C# prova Vala. E` ancora molto immaturo ma secondo me ha
grandi possibilità (come IDE puoi usare MonoDevelop, che lo supporta :P).
Monodevelop lo volevo installare proprio per Vala. :)

Sono d'accordo che e` un bel linguaggio, ma e` ancora un po' troppo
"instabile" a livello di sviluppo (ogni tanto cambiano, aggiungono o
tolgono qualcosa), e la documentazione e` a dir poco zero. Per fortuna
che almeno ci sono un po' di esempi di codice in giro, anche se alcuni
(qualche mese fa) erano paurosamente datati e non compilavano nemmeno.
Post by Federico Di Gregorio
Per riassumere il resto, Mono è tutt'altro che morto anche se in realtà
ormai vive più su Android e iOS che non su Linux. E` una cosa che mi
spiace, perché secondo me è un ambiente ottimo, che permette uno
sviluppo e debug molto più rapido di C/C++ o anche di Java. Ma, sempre
purtroppo, hai espresso fin troppo bene il sentimento della comunità...
"visto che arriva da MS non usiamolo che prima o poi arriva il pacco".
Più che provare a convincerti/vi del contrario non so che fare. :)
Facciamo cosi`, se hai voglia :)

Dammi una lista di package (librerie, cil, ecc.) che, secondo te, posso
usare senza infrangere roba MS, e magari un occhio ce lo do` anche
volentieri.

Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/juouo4$ucj$***@dough.gmane.org
Dario
2012-07-24 13:00:32 UTC
Permalink
Post by Alessandro Pellizzari
OK, hackando un po' li fai girare in Mono, ma sono comunque componenti
open source che funzionano (ufficialmente) solo su una piattaforma closed
source, e il discorso brevetti su Mono non e` ancora stato chiarito, per
quanto ne so.
Alessandro MONO non sta vivendo un bel periodo (IMHO).
Vai a leggere le ultime notizie rilasciate dai curatori del progetto.

Ognuno conosce il proprio campo di sviluppo.
Ogni sviluppatore sa che alcuni ambienti saranno più idonei che di
altri in determinati sistemi.

Era normale e prevedibile. Io direi "meno male" (l'essere prevedibile).
Chi ci ha dedicato tempo (e ci dedica) conosceva in partenza i rischi
e ne ha sicuramente soppesato i prò e contro delle scelte intraprese.

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Piviul
2012-07-24 10:33:58 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
[...]
[*] Mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi un giorno a difendere
MS. Ah ah ah! Ma dopo aver verificato con mano le release sotto licenza
libera di F#, NuGet, MVC3, Razor, EM ed altro (una quantità di righe di
codice impressionante) sono abbastanza convinto che in MS ci siano
persone che vedono i vantaggi veri che un'azienda può avere dal software
libero.
Visto il suo passato io continuo sempre ad essere dubbioso... con una
veloce occhiata sembrano tutti progetti ad affermare .NET come strumento
di sviluppo anche per l'ambito linux

Non è che semplicemente vuole adottare la sua solita strategia EEE
(Embrace, Extend, Extinguish)? Cioè la tattica che M$ a sempre
utilizzato per stroncare la concorrenza o monopolizzare un mercato?
- Embrace: abbraccia la causa cioè distribuisce codice GPL per portare i
programmatori su .NET
- Extends: quando ritiene che la tecnologia è sufficientemente adottata
incomincia ad aggiungere estensioni proprietarie non portabili nel mondo
GPL, inserire piccoli bachi nella versione per linux, aggiungere
estensioni solo per la versione windows, rallentare l'aggiornamento
della versione linux...
- Extinguish: a questo punto termina il supporto alla versione linux e
cambia la licenza

E tutti coloro che hanno investito nello sviluppo di applicazioni in
.net cosa fanno? Smettono di sviluppare per linux.


Piviul
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@riminilug.it
Federico Di Gregorio
2012-07-24 11:57:04 UTC
Permalink
Post by Piviul
Post by Federico Di Gregorio
[...]
[*] Mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi un giorno a difendere
MS. Ah ah ah! Ma dopo aver verificato con mano le release sotto licenza
libera di F#, NuGet, MVC3, Razor, EM ed altro (una quantità di righe di
codice impressionante) sono abbastanza convinto che in MS ci siano
persone che vedono i vantaggi veri che un'azienda può avere dal software
libero.
Visto il suo passato io continuo sempre ad essere dubbioso... con una
veloce occhiata sembrano tutti progetti ad affermare .NET come strumento
di sviluppo anche per l'ambito linux
Non è che semplicemente vuole adottare la sua solita strategia EEE
(Embrace, Extend, Extinguish)? Cioè la tattica che M$ a sempre
utilizzato per stroncare la concorrenza o monopolizzare un mercato?
- Embrace: abbraccia la causa cioè distribuisce codice GPL per portare i
programmatori su .NET
- Extends: quando ritiene che la tecnologia è sufficientemente adottata
incomincia ad aggiungere estensioni proprietarie non portabili nel mondo
GPL, inserire piccoli bachi nella versione per linux, aggiungere
estensioni solo per la versione windows, rallentare l'aggiornamento
della versione linux...
- Extinguish: a questo punto termina il supporto alla versione linux e
cambia la licenza
E tutti coloro che hanno investito nello sviluppo di applicazioni in
.net cosa fanno? Smettono di sviluppare per linux.
No, perché l'ambiente .NET su GNU/Linux dispone di almeno 2
implementazioni sotto licenza libera:

1/ Mono (un misto di GPL e BSD); e
2/ DotGNU (della Free Software Foundation, si, proprio quella di RMS:
http://www.gnu.org/software/dotgnu/, sotto GPL)

Mi spieghi come fa un'azienda esterna a "terminare il supporto alla
versione linux" di ben 2 implementazioni indipendenti sotto licenza libera?

federico
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
In science one tries to tell people, in such a way as to be understood
by everyone, something that no one ever knew before. But in poetry,
it's the exact opposite. -- Paul Dirac
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@dndg.it
Paolo Sala
2012-07-24 12:54:34 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
No, perché l'ambiente .NET su GNU/Linux dispone di almeno 2
1/ Mono (un misto di GPL e BSD); e
http://www.gnu.org/software/dotgnu/, sotto GPL)
Mi spieghi come fa un'azienda esterna a "terminare il supporto alla
versione linux" di ben 2 implementazioni indipendenti sotto licenza libera?
Spero tu abbia ragione anche se creare delle differenze di comportamento
fra le implementazioni libere e .NET nella fase di Extends non la vedo
così improbabile. Comunque non ho mai avuto il tempo di approfondire
questi argomenti ma essere un po' prevenuti nei confronti di M$ secondo
me è doveroso. Oltre alla sua nefanda storia passata anche quella un po'
meno passata (sto pensando all'OOXML costruito appositamente per fare
sembrare standard una cosa che non vuole esserlo oppure ancora più
recentemente il corrispettivo libero di silverlight, moonlight che non
so per quale motivo e quali siano le colpe ma ha funzionato 1 mese si e
6 no) non mi fa stare affatto tranquillo. Nel caso comunque in futuro
debba partecipare/sviluppare un software multipiattaforma mi riserverò
di pensarci molto, molto, molto bene prima di scegliere .NET o MONO o
DotGNU.

Ciao

Piviul
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@riminilug.it
Dario
2012-07-24 12:52:45 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
federico
[*] Mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi un giorno a difendere
MS. Ah ah ah! Ma dopo aver verificato con mano le release sotto licenza
libera di F#, NuGet, MVC3, Razor, EM ed altro (una quantità di righe di
codice impressionante) sono abbastanza convinto che in MS ci siano
persone che vedono i vantaggi veri che un'azienda può avere dal software
libero.
F#
Post by Federico Di Gregorio
F# (si legge F Sharp) è un linguaggio di programmazione
multi-paradigma, basato sul .NET Framework, che permette
la programmazione funzionale così come quella imperativa
e quella ad oggetti.
(motore di ricerca .....)

NuGet
Post by Federico Di Gregorio
NuGet is a free, open source developer focused package
management system for the .NET platform intent on
simplifying the process of incorporating third party
libraries into a .NET application during development.
(motore di ricerca .....)


MVC3
Post by Federico Di Gregorio
ASP.NET MVC 3 is a framework for building scalable,
standards-based web applications using well-established
design patterns and the power of ASP.NET and the
.NET Framework. (motore di ricerca .....)
Razor
Post by Federico Di Gregorio
ASP.NET MVC 3 introduces the new view engine Razor,
which was conceived to simplify the current syntax
used in ASP.NET web pages.
.....etc ....

Premesso che: i primi a lamentarsi del passaggio
di Skype a Microsoft, sono stati proprio gli utenti
Windows per i vari disservizi e scelte intraprese
non codivise;

Premesso che le tue affermazioni chiunque con
appena sufficienti capacità a collegarsi ad Internet
ed utilizzare un motore di ricerca, andando direttamente
alle fonti ufficiali;

Premesso che nemmeno il FanBoy numero 1 di Microsoft
direbbe le cose che dici;

Premesso che mai avrei immaginato di leggere quello che
ho letto da un sedicente utente di Debian Linux
(credimi inizio ad avere i miei dubbi...);

Mi chiedo:
* Perché ti rendi così ridicolo in lista Debian?
* Perché ti ostini a voler creare FLAME STERILE INUTILE?

Ho una sola risposta alle due domande: TROLL

Ben inteso, ognuno è libero di farci quel che vuole
con la propria dignità.

Di sicuro posso darti una notizia che ti piacerà
senz'altro: smetto di leggere quello che scrivi
e mando le tue mail ad ingrassare i miei filtri->cestino.

Mi farà senz'altro piacere se farai altrettanto con i
miei messaggi.

Tante belle cose,
Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Paolo Sala
2012-07-24 13:04:23 UTC
Permalink
Post by Dario
[...]
Di sicuro posso darti una notizia che ti piacerà
senz'altro: smetto di leggere quello che scrivi
e mando le tue mail ad ingrassare i miei filtri->cestino.
Dai Dario, non esagerare non è un TROLL... io credo semplicemente che
Federico stia utilizzando .NET o mono e che gli piaccia anche molto
sviluppare in quell'ambiente e che quindi cerchi di giustificare questa
sua scelta oltre i ragionevoli dubbi che ogni utente dovrebbe avere nei
confronti di una multinazionale come M$.

Ciao

Piviul
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@riminilug.it
Dario
2012-07-24 13:57:31 UTC
Permalink
Post by Paolo Sala
Dai Dario, non esagerare non è un TROLL... io credo semplicemente che
Federico stia utilizzando .NET o mono e che gli piaccia anche molto
sviluppare in quell'ambiente e che quindi cerchi di giustificare questa
sua scelta oltre i ragionevoli dubbi che ogni utente dovrebbe avere nei
confronti di una multinazionale come M$.
Non si sta parlando di bontà di .NET Mono o altro.
Si sta parlando di affermazioni che non hanno "fondamenta".

Si sta volutamente deviando il discorso, rispetto a quello che era:
Alternative a Skype.

E le alternative sono utili ed interessanti a chiunque: Linux/Windows.

I Troll li lascio al trolleggio.

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Christian Surchi
2012-07-24 14:08:03 UTC
Permalink
Post by Dario
Non si sta parlando di bontà di .NET Mono o altro.
Si sta parlando di affermazioni che non hanno "fondamenta".
Ok, hai ragione tu. :)
Post by Dario
Alternative a Skype.
Benvenuto in una mailing list! I thread nascono, muiono, si sviluppano e
prendono anche altre direzioni.
Nessuno ti ha impedito di continuare a
parlare di alternative a Skype. Personalmente ritengo che il discorso si
esaurisca da solo, tristemente, ogni volta che si ripresenta. Skype è
banale da usare, lo usano miliardi di persone al mondo, e gira
quasi ovunque.
Io cerco di usarlo il meno possibile, ma mi rendo conto che è difficile
promuovere sistemi di comunicazione che non usa nessuno. Del resto siamo
una sorta di riserva indiana, quella delle mailing list. :)
Post by Dario
E le alternative sono utili ed interessanti a chiunque: Linux/Windows.
Questa lista è dedicato al supporto in italiano a utenti Debian. Non è
una lista dedicata a Windows, ne' a Skype, PLP.
Post by Dario
I Troll li lascio al trolleggio.
Ben per te.

ciao,
Christian
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Federico Di Gregorio
2012-07-24 14:48:10 UTC
Permalink
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Sei un fan di Mistero, vero?

federico
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
And anyone who yells "fork" deserves to get one stuck in them.
-- Dan Winship
Christian Surchi
2012-07-24 15:26:05 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Sei un fan di Mistero, vero?
Tutta colpa delle scie chimiche.
Dott. Giovanni Bonenti
2012-07-24 16:09:47 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
Post by Federico Di Gregorio
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Sei un fan di Mistero, vero?
Tutta colpa delle scie chimiche.
Se dici che è colpa delle scie chimiche sei ironico perchè fai parte di
quei poteri oscuri che non vogliono che si sappia dell'esistenza delle
scie chimiche ;)

Ok, la smetto subito, mi scusi la lista ma la tentazione era troppo forte ;)

Giovanni
Christian Surchi
2012-07-24 16:04:22 UTC
Permalink
Post by Dott. Giovanni Bonenti
Post by Christian Surchi
Tutta colpa delle scie chimiche.
Se dici che è colpa delle scie chimiche sei ironico perchè fai parte di
quei poteri oscuri che non vogliono che si sappia dell'esistenza delle
scie chimiche ;)
Bravo! :D
Post by Dott. Giovanni Bonenti
Ok, la smetto subito, mi scusi la lista ma la tentazione era troppo forte ;)
Qualcuno ha colto! bene, chiudo qui anch'io! ;)
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Christian Surchi
2012-07-24 13:20:36 UTC
Permalink
On Tue, Jul 24, 2012 at 02:52:45PM +0200, Dario wrote:
...
Post by Dario
Premesso che mai avrei immaginato di leggere quello che
ho letto da un sedicente utente di Debian Linux
(credimi inizio ad avere i miei dubbi...);
* Perché ti rendi così ridicolo in lista Debian?
* Perché ti ostini a voler creare FLAME STERILE INUTILE?
...

Visto che sei così bravo con Google, potresti aver almeno scoperto che
Federico è sviluppatore Debian dal 1997, anno più anno meno... e che è
fondatore di una delle rare realtà commerciali che in Italia parlano di
software libero già nei propri documenti fondativi.

Sappiamo bene che a fog stanno a cuore precisazioni tutt'altro che
banali, soprattutto quando vengono fuori per sentito dire. Io non uso
Mono, non uso Microsoft, ma mi piace capire e confrontarmi. Seguo questa
lista da metà anni 90 e del deus ex machina, quale ti stai presentando,
non mi pare ci sia mai stato bisogno.

ciao,
Christian
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Marco Bertorello
2012-07-24 13:27:54 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
...
Post by Dario
Premesso che mai avrei immaginato di leggere quello che
ho letto da un sedicente utente di Debian Linux
(credimi inizio ad avere i miei dubbi...);
* Perché ti rendi così ridicolo in lista Debian?
* Perché ti ostini a voler creare FLAME STERILE INUTILE?
...
Visto che sei così bravo con Google, potresti aver almeno scoperto che
Federico è sviluppatore Debian dal 1997, anno più anno meno... e che è
fondatore di una delle rare realtà commerciali che in Italia parlano di
software libero già nei propri documenti fondativi.
Sappiamo bene che a fog stanno a cuore precisazioni tutt'altro che
banali, soprattutto quando vengono fuori per sentito dire. Io non uso
Mono, non uso Microsoft, ma mi piace capire e confrontarmi. Seguo questa
lista da metà anni 90 e del deus ex machina, quale ti stai presentando,
non mi pare ci sia mai stato bisogno.
Fog, Chris... stiamo invecchiando... questo è un chiaro segno dei tempi! :D
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it

"prima di sgomberarci sgombratevi il cervello
noi siamo la comunità toglietevi il cappello"
Christian Surchi
2012-07-24 14:01:28 UTC
Permalink
Post by Marco Bertorello
Fog, Chris... stiamo invecchiando... questo è un chiaro segno dei tempi! :D
Almeno una volta si dava del troll a chi veniva qui a ripetere che
"Linux fa schifo" e non a chi cerca di argomentare la propria visione su
SL, aziende, tecnologie e brevetti. Del resto sappiamo quanto siano
"pericolosi" Google, MS, Facebook, Oracle, ecc. ecc. ma non vedo quanto
sia produttivo fare finta che non esistano e che nessuno li usi. :)

Vogliamo forse parlare anche di Javae Oracle, IBM, Apple? ;)

Su Skype poi, tristemente si ripetono questi discorsi sulle alternative
libere... progetti nati, progetti morti, progetti nati morti e intanto
la gente il VOIP lo usa continuamente e in forme diverse, spesso senza
neanche rendersene conto.

ciao,
Christian
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Marco Bertorello
2012-07-24 14:14:36 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
Post by Marco Bertorello
Fog, Chris... stiamo invecchiando... questo è un chiaro segno dei tempi! :D
Almeno una volta si dava del troll a chi veniva qui a ripetere che
"Linux fa schifo" e non a chi cerca di argomentare la propria visione su
SL, aziende, tecnologie e brevetti. Del resto sappiamo quanto siano
"pericolosi" Google, MS, Facebook, Oracle, ecc. ecc. ma non vedo quanto
sia produttivo fare finta che non esistano e che nessuno li usi. :)
si, infatti... la tecnica dello struzzo ;)
Post by Christian Surchi
Vogliamo forse parlare anche di Javae Oracle, IBM, Apple? ;)
Su Skype poi, tristemente si ripetono questi discorsi sulle alternative
libere... progetti nati, progetti morti, progetti nati morti e intanto
la gente il VOIP lo usa continuamente e in forme diverse, spesso senza
neanche rendersene conto.
a proposito! ne approfitto per rilanciare... qualche tempo fa, Twitter
ha acquisito i produttori di RedPhone (software VOIP crittato per
Android) e l'ha rilasciato sotto GPLv3 (ma Twitter, è "buona" o
"cattiva"? :D ).

Esiste qualcosa di simile in Debian?
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it

"prima di sgomberarci sgombratevi il cervello
noi siamo la comunità toglietevi il cappello"
Christian Surchi
2012-07-24 14:18:57 UTC
Permalink
Post by Marco Bertorello
a proposito! ne approfitto per rilanciare... qualche tempo fa, Twitter
ha acquisito i produttori di RedPhone (software VOIP crittato per
Android) e l'ha rilasciato sotto GPLv3 (ma Twitter, è "buona" o
"cattiva"? :D ).
ah, Whisper Systems? non lo sapevo... Twitter è "buona" quanto le altre,
direi :) eppure, peste mi colga, uso Twitter! :)
Post by Marco Bertorello
Esiste qualcosa di simile in Debian?
Che io sappia, no. Ma RedPhone si può usare in Italia? ricordo che tempo
fa chiedeva la registrazione via numero di telefono e voleva numeri
degli Stati Uniti...

ciao,
Christian
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Marco Bertorello
2012-07-24 14:27:36 UTC
Permalink
Post by Marco Bertorello
a proposito! ne approfitto per rilanciare... qualche tempo fa, Twitter
ha acquisito i produttori di RedPhone (software VOIP crittato per
Android) e l'ha rilasciato sotto GPLv3 (ma Twitter, č "buona" o
"cattiva"? :D ).
ah, Whisper Systems? non lo sapevo... Twitter č "buona" quanto le altre,
direi :) eppure, peste mi colga, uso Twitter! :)
credo ci sia un girone apposito nell'inferno dantesco per quelli come te :D
Post by Marco Bertorello
Esiste qualcosa di simile in Debian?
Che io sappia, no. Ma RedPhone si puň usare in Italia? ricordo che tempo
fa chiedeva la registrazione via numero di telefono e voleva numeri
degli Stati Uniti...
Non l'ho ancora provato ma il mio numero lo registra...
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it

"prima di sgomberarci sgombratevi il cervello
noi siamo la comunità toglietevi il cappello"
Dario
2012-07-24 15:01:51 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
Almeno una volta si dava del troll a chi veniva qui a ripetere che
"Linux fa schifo" e non a chi cerca di argomentare la propria visione su
SL, aziende, tecnologie e brevetti. Del resto sappiamo quanto siano
"pericolosi" Google, MS, Facebook, Oracle, ecc. ecc. ma non vedo quanto
sia produttivo fare finta che non esistano e che nessuno li usi.:)
Vogliamo forse parlare anche di Javae Oracle, IBM, Apple?;)
Su Skype poi, tristemente si ripetono questi discorsi sulle alternative
libere... progetti nati, progetti morti, progetti nati morti e intanto
la gente il VOIP lo usa continuamente e in forme diverse, spesso senza
neanche rendersene conto.
ciao,
Christian
"Microsoft aiuta Linux"
"Microsoft contribuisce all'opensource ..etc"
"Linux fa schifo"
"Windows fa schifo"
"Mac OS fa schifo"
"Solaris fa schifo"
....
"Posso fare *tutto* e meglio con linux"
"Posso fare *tutto* e meglio con Windows"
"Il migliori PC e notebook sono gli Apple"
...continuando per Symbian, Android, etc..

Per me sono tutte frasi TROLL, è un mio metro di giudizio.

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Marco Bertorello
2012-07-24 15:04:29 UTC
Permalink
Post by Dario
Post by Christian Surchi
Almeno una volta si dava del troll a chi veniva qui a ripetere che
"Linux fa schifo" e non a chi cerca di argomentare la propria visione su
SL, aziende, tecnologie e brevetti. Del resto sappiamo quanto siano
"pericolosi" Google, MS, Facebook, Oracle, ecc. ecc. ma non vedo quanto
sia produttivo fare finta che non esistano e che nessuno li usi.:)
Vogliamo forse parlare anche di Javae Oracle, IBM, Apple?;)
Su Skype poi, tristemente si ripetono questi discorsi sulle alternative
libere... progetti nati, progetti morti, progetti nati morti e intanto
la gente il VOIP lo usa continuamente e in forme diverse, spesso senza
neanche rendersene conto.
ciao,
Christian
"Microsoft aiuta Linux"
"Microsoft contribuisce all'opensource ..etc"
"Linux fa schifo"
"Windows fa schifo"
"Mac OS fa schifo"
"Solaris fa schifo"
....
"Posso fare *tutto* e meglio con linux"
"Posso fare *tutto* e meglio con Windows"
"Il migliori PC e notebook sono gli Apple"
...continuando per Symbian, Android, etc..
Per me sono tutte frasi TROLL, è un mio metro di giudizio.
Dipende dal contesto, ma nel tuo specifico caso, a questo punto, hai
perfettamente ragione.

*PLONK*

P.S. eccheppalle
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it

"prima di sgomberarci sgombratevi il cervello
noi siamo la comunità toglietevi il cappello"
Federico Di Gregorio
2012-07-24 16:35:52 UTC
Permalink
Post by Dario
"Microsoft aiuta Linux"
Direi oggettivamente falso (forse indirettamente, ma non credo ne sia
particolarmente contenta).
Post by Dario
"Microsoft contribuisce all'opensource ..etc"
Oggettivamente vero.
Post by Dario
"Linux fa schifo"
"Windows fa schifo"
"Mac OS fa schifo"
"Solaris fa schifo"
Opinione, sost f sing (pl: opinioni)
1. giudizio soggettivo su qualcuno o qualcosa
Post by Dario
"Posso fare *tutto* e meglio con linux"
Io che sono bravo si. Tu non so. Dubito.
Post by Dario
"Posso fare *tutto* e meglio con Windows"
Davvero? Anche il frappé?
Post by Dario
"Il migliori PC e notebook sono gli Apple"
...continuando per Symbian, Android, etc..
E per finire con un grande classico... il mio notebook è
lapalissianamente più lungo del tuo.

federico

p.s. E questo è trollare! Tu manco sai farlo come $DEITY comanda!
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
Ubuntu is an ancient African word meaning "I can't configure Debian".
-- somewhere on IRC
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@dndg.it
Dario
2012-07-24 14:04:47 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
...
Post by Dario
Premesso che mai avrei immaginato di leggere quello che
ho letto da un sedicente utente di Debian Linux
(credimi inizio ad avere i miei dubbi...);
* Perché ti rendi così ridicolo in lista Debian?
* Perché ti ostini a voler creare FLAME STERILE INUTILE?
...
Visto che sei così bravo con Google, potresti aver almeno scoperto che
Federico è sviluppatore Debian dal 1997, anno più anno meno... e che è
fondatore di una delle rare realtà commerciali che in Italia parlano di
software libero già nei propri documenti fondativi.
Sappiamo bene che a fog stanno a cuore precisazioni tutt'altro che
banali, soprattutto quando vengono fuori per sentito dire. Io non uso
Mono, non uso Microsoft, ma mi piace capire e confrontarmi. Seguo questa
lista da metà anni 90 e del deus ex machina, quale ti stai presentando,
non mi pare ci sia mai stato bisogno.
Vedi Christian, se scrivo le domande che ho scritto, è proprio
a ragione di questo.

Se chi sviluppa per Debian, inizia a dirmi che Microsoft ha contribuito
per il software libero, .......lascio a te il capire.

Le argomentazioni portate secondo te sono valide?
Hai provato a "confutare" quanto è stato detto?
Dici ci vuole molto?

Ma ancora meglio: perché uno sviluppatore Debian piuttosto che segnalare
come da richiesta alternative a Skype, l'unica cosa che trova utile
fare è fare "flame" su quanto Microsoft sia attaccata dagli utenti
Linux?

Posso essere anche il miglior scienziato al mondo che abbia contribuito
all'energia "verde", ma se mi prende la malattia TROLL, purtroppo
non c'è scampo.

Il giorno che mi ammalo anche io, divenendo TROLL mi autocensurerò da
solo. (E non è detto che sia molto distante il giorno)

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Christian Surchi
2012-07-24 14:12:50 UTC
Permalink
Post by Dario
Vedi Christian, se scrivo le domande che ho scritto, è proprio
a ragione di questo.
Se chi sviluppa per Debian, inizia a dirmi che Microsoft ha contribuito
per il software libero, .......lascio a te il capire.
Mi pare questa sia la realtà, che ti piaccia o meno. Nessuno di noi è
mai stato lobotomizzato per fare in modo di non vedere l'esistenza del
sw proprietatio o di quello libero scritto da aziende che non ci
piacciono.
Post by Dario
Le argomentazioni portate secondo te sono valide?
Hai provato a "confutare" quanto è stato detto?
Dici ci vuole molto?
Sono posizioni diverse che ritornano nel tempo. Non capisco quale
sarebbe il tuo concetto di "validità". Anche a me, di recente, spaventa
Apple più di tante aziende eppure il mondo è pieno di sviluppatori sw
libero che ti dicono "ah, ma per il desktop Linux non va bene, allora
uso MacOS", e vanno in giro con l'aifono in tasca.
Post by Dario
Ma ancora meglio: perché uno sviluppatore Debian piuttosto che segnalare
come da richiesta alternative a Skype, l'unica cosa che trova utile
fare è fare "flame" su quanto Microsoft sia attaccata dagli utenti
Linux?
Hai uno strano concetto di flame. Non mi pare nessuno ti abbia
attaccato. Se poi a te non sta bene che fog sottolinei il contributo di
MS ad alcune tecnologie che, immagino, gli interessano, liberissimo di
avere un'idea diversa. :)
Post by Dario
Posso essere anche il miglior scienziato al mondo che abbia contribuito
all'energia "verde", ma se mi prende la malattia TROLL, purtroppo
non c'è scampo.
Il giorno che mi ammalo anche io, divenendo TROLL mi autocensurerò
da solo. (E non è detto che sia molto distante il giorno)
Non mi piacciono i troll, non mi piacciono quelli che gridano "sei un
troll" alla prima occasione, e non mi piace la censura. :)

ciao,
Christian
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Dario
2012-07-24 15:18:24 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
Non mi piacciono i troll, non mi piacciono quelli che gridano "sei un
troll" alla prima occasione, e non mi piace la censura.:)
Christian rileggiti il thread dall'inizio.
Guarda di cosa si parlava e di cosa ha sempre voluto parlare Federico.

Poi ripeto, vuoi dirmi che Microsoft contribuisce al software opensource
libero ?

Ok, dammi i fatti, non le chiacchiere.

Ad ora non ho trovato nulla.

Mi dai documentazione ?

Il fatto che penso una cosa non vuol dire che sia "stagno" e non
accetti argomentazioni diverse.

Le accetto ben volentieri, ma se permetti, vorrei "documentazione".

Se devo accettare solo perché "lo pensi te" lascia il tempo che trova
:-).
Post by Christian Surchi
Approfitto della presente per rammentare alcune notizie, in
caso siano sfuggite a qualcuno, che reputo interessanti.
[link a seguito]
Visto che Microsoft ora è proprietaria di Skype, non è detto
che "vivrà" ancora per molto il client Debian/Linux.
Un pò come per il progetto MONO a rischio.
IMHO inizierei a pensare ad alternative.
Dario
--- Link ---
[1] http://www.corriere.it/economia/11_maggio_10/skype-acquisto-microsoft_25363cf4-7ac6-11e0-be08-e42815e8b082.shtml
[2] http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Skype_Division
[3] http://www.downloadblog.it/post/23341/skype-forse-spia-per-conto-della-polizia-ma-non-lo-dira-mai
Ho detto cose senza senso?
Ho per caso dato una "sentenza" ?

Ho rammentato alcune notizie, che ho reputato interessanti condividere.

Da qui farmi un discorso sulla "bontà della Microsoft" a sostenere Linux
e l'opensource libero ......

Come dici, è una lista, le conversazioni possono prendere
qualsiasi piega.

Io censuro quello che leggo, cestinando i discorsi che reputo inutili.
(Questa mail è inutile).

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Christian Surchi
2012-07-24 15:33:48 UTC
Permalink
Post by Dario
Poi ripeto, vuoi dirmi che Microsoft contribuisce al software opensource
libero ?
Rispondo solo a questo. Non mi interessa valutare quanto sia buona o
cattiva MS. MS scrive sw e ne rilascia una parte con licenze libere.
Punto. Per me tutto qui. Della bontà dei suoi obiettivi, non ho una idea
precisa, come non ce l'ho per tante altre multinazionali. Le famose
paure sul futuro di questo o quello restano tali e esistono per tanto
altro SL, made by Oracle, Facebook, Twitter, e via dicendo. E' evidente
quanto il peso del "male" di MS sia spesso maggiormente sottolineato
rispetto a quello di altri, e questo per me è un approccio stupido.
Poi tutto questo andrebbe valutato in un contesto ben più ampio. Java
non fa paura? Mysql? Boh, non lo so, certo è che se si vogliono
inquadrare certe scelte all'interno di un meccanismo che vada al di là
della propria stanzetta, non si può certo contare le righe di codice e
basta. :)

E' un discorso lungo, non rientra di certo negli obiettivi della lista,
ma è molto interessante e i troll sono ben altri.

ciao
Christian
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Dario
2012-07-24 21:13:55 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
MS scrive sw e ne rilascia una parte con licenze libere.
Christian, grazie per la risposta, ma senza scendere
nei discorsi lunghi (inutili), ti ripeto la domanda:
Mi dai documenti alla mano di "cosa" Microsoft distribuisce
in modo gratuito e opensource che contribuisce a Linux ?

Dovrei essere più preciso visto che siamo in lista Debian.
Mi dici che contributo ha dato a Debian ?

Mono non è un contributo, dato di fatto.
.NET non è un contributo, dato di fatto.

Altro ???

Sono qui per imparare.
Se Microsoft, ripeto Microsoft come Apple, come Oracle ....,
dicevo se Microsoft "sta effettivamente" contribuendo
a Debian ne sarei ultrafelice e contento.

Mi dai documentazione ?

Tutto il resto è "chiacchiere", "flame inutile e sterile"
che può fare chiunque, anche chi spende anni a contribuire
a Debian.

Quando il trolleggio attecchisce, difficile staccarselo.
Appunto è una malattia.

Ma si guarisce :-)

P.S.
E non vado ulteriormente OT parlando di ciò che
Microsoft ha promosso per una "partenza sicura" di un sistema
fin dal ...Bios .... quale è quella parolina magica ??

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Dott. Giovanni Bonenti
2012-07-25 06:14:14 UTC
Permalink
Post by Dario
Quando il trolleggio attecchisce, difficile staccarselo.
Appunto è una malattia.
Ma si guarisce :-)
Pur avendo esperienza decennale di troll in liste nazionali e
internazionali ed essendo esperto di malattie in quanto medico, a leggere
ciò che scrivi comincio ad avere dei serissimi dubbi riguardo alle
possibilità di guarigione (ma qui siamo nel classico caso di "non c'è
peggior sordo di chi non vuol sentire").

Giovanni
--
Dr. Giovanni Bonenti
"Let's do the Time Warp again!!!!"
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@www.midhgard.it
Dario
2012-07-25 09:15:26 UTC
Permalink
Post by Dott. Giovanni Bonenti
Post by Dario
Quando il trolleggio attecchisce, difficile staccarselo.
Appunto è una malattia.
Ma si guarisce :-)
Pur avendo esperienza decennale di troll in liste nazionali e
internazionali ed essendo esperto di malattie in quanto medico, a leggere
ciò che scrivi comincio ad avere dei serissimi dubbi riguardo alle
possibilità di guarigione (ma qui siamo nel classico caso di "non c'è
peggior sordo di chi non vuol sentire").
Giovanni
Uff. che cosa tediosa .... non rispondo alle provocazioni,
ma visto che mi scrive un dottore, che mi ha analizzato
in modo gratuito.... come non rispondere....

Anche questo messaggio, cosa vuole essere? Provocazione ?
Screditamento ? Cos'è ?

Dott. Giovanni, puoi darmi documentazione sulle domande che
ho posto?

Da ieri sera avete solo potuto dare queste email?

Mah ..... pazienza ....

Da un dottore esperto di malattie in quanto medico, se fa una
diagnosi mi aspetto documentazione. O mi aspetto una risposta-cura.

Non mi aspetto che si "pavoneggi" sul fatto di avere
un'esperienza decennale di troll in liste nazionali.....
Come fosse ....un titolo :-).

Mi inchino alla sua "somma" esperienza:
Ha risposte alle domande che ho fatto?
Può guarirmi ?

Ringrazio in anticipo.


Dario


P.S.
"non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire"
magari si poteva scrivere
"non c'è peggior cieco di chi non vuol leggere".

Magari però mi si poteva fornire un pò di documentazione
da leggere, no ?
Se non c'era l'interesse a farlo
perché mandare questa mail ed annoiare la lista?
Bastava non replicare giusto?
Se giudichi me come "troll" sicuramente te che hai
esperienza saprai che la miglior risposta è il silenzio.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
fabrizio
2012-07-25 09:23:23 UTC
Permalink
Post by Dario
perché mandare questa mail ed annoiare la lista?
Infatti..........perchè? |-)

Fabrizio
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@samsung
Marco Bertorello
2012-07-25 09:42:19 UTC
Permalink
Post by Dario
Può guarirmi ?
Dott, in che casistica ricade il paziente?

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Troll_informatico#Troll_informatici
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it

"prima di sgomberarci sgombratevi il cervello
noi siamo la comunità toglietevi il cappello"
Dario
2012-07-25 09:58:04 UTC
Permalink
Post by Marco Bertorello
Dott, in che casistica ricade il paziente?
http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Troll_informatico#Troll_informatici
La noncliclopedia :-)....

Dottore questa mail a cosa serve in lista (comunità)?
Utilità ? Screditarmi? Definirmi Troll?

Se ti danno del troll, replichi con dire "sei tu troll" ?
:-)

Ripeto: la miglior risposta ad un troll è il silenzio.
E se ti rispondo .....spero ancora che tu non sia Troll.
E se mi rispondi .....forse non pensi che io sia un Troll.

Mi fermo a commentare questo lungo OT.

La conversazione merita un thread tutto suo,
che possa essere documentato e discusso in modo
ragionevole ed utile (a chi interessato).

Dario.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Dott. Giovanni Bonenti
2012-07-24 16:12:39 UTC
Permalink
Post by Dario
Il giorno che mi ammalo anche io, divenendo TROLL mi autocensurerò da
solo. (E non è detto che sia molto distante il giorno)
Hai perfettamente ragione, il giorno è arrivato, per favore fai quello
che hai detto e piantiamola lì.

Ciao

Giovanni
Dario
2012-07-24 21:18:26 UTC
Permalink
Post by Dott. Giovanni Bonenti
Post by Dario
Il giorno che mi ammalo anche io, divenendo TROLL mi autocensurerò da
solo. (E non è detto che sia molto distante il giorno)
Hai perfettamente ragione, il giorno è arrivato, per favore fai quello
che hai detto e piantiamola lì.
Scusami, nel tuo caso, cestina direttamente, non perdere a leggere.

[All friends]
Inutile che "spalleggiate" Fog e le baggianate che scrive.
Ripeto, sono in attesa di documentazione.

Quando la leggo, sarò felicissimo di ricredermi e di non
considerarle più "baggianate" e di non etichettarlo TROLL.

Se non la leggo, a filone (IMHO) il TROLL va a chi lo segue.

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Christian Surchi
2012-07-24 23:34:02 UTC
Permalink
Post by Dario
Scusami, nel tuo caso, cestina direttamente, non perdere a leggere.
[All friends]
Inutile che "spalleggiate" Fog e le baggianate che scrive.
Ripeto, sono in attesa di documentazione.
Quando la leggo, sarò felicissimo di ricredermi e di non
considerarle più "baggianate" e di non etichettarlo TROLL.
Se non la leggo, a filone (IMHO) il TROLL va a chi lo segue.
Io invece sono in attesa di capire quello che tu abbia fatto per il
SL... tu che scrivi da Microsoft Windows! :)
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Dario
2012-07-25 09:01:52 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
Io invece sono in attesa di capire quello che tu abbia fatto per il
SL... tu che scrivi da Microsoft Windows!:)
Vedi purtroppo succede che usando Mutt, a causa degli header,
può capitarti di distrarti dal "contenuto" dei messaggi.

Hai avuto modo di leggere quanto ho scritto?
Dove dicevo che *in determinati ambienti non puoi
permetterti di conoscere o usare solamente un determinato
S.O.* ?

Se ti è sfuggito rileggi.

Ricitandoti
Post by Christian Surchi
Io invece sono in attesa di capire quello che tu abbia fatto per il
SL... tu che scrivi da Microsoft Windows!:)
ed alle 1.34 di notte .... mi dispiace averti dato questa
preoccupazione.

Ma alla fine questo messaggio cosa vuole essere?

Un modo di screditarmi in difesa di Federico ?
Un provocazione?

Nobile pensiero, ma forse ignobile gesto, sicuramente inutile/futile.
Mi ricorda un modus operandi di un'azienda ..... :-)

Tipico comportamento, inaspettato, ma prevedibile.
Mah :-), ridicolo....

Ti spiace fornire "documentazione" come ho chiesto?
Ne hai?

Ripeto, se sbaglio e c'è documentazione, sono pronto
a ricredermi e cambiare opinione, non sono "stagno"
sulle mie vedute.

Sempre pronto ad imparare.


Dario


P.S.
Naturalmente ciò che è scritto in un header
per te è "sicuramente" corretto al punto
da essere "sicuro" che stia usando
Microsoft Windows :-).
Dai... le RFC le conosci, di questo sono
sicuro io (o spero).
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Christian Surchi
2012-07-25 09:09:33 UTC
Permalink
Post by Dario
Vedi purtroppo succede che usando Mutt, a causa degli header,
può capitarti di distrarti dal "contenuto" dei messaggi.
...
Post by Dario
Nobile pensiero, ma forse ignobile gesto, sicuramente inutile/futile.
Mi ricorda un modus operandi di un'azienda ..... :-)
Tipico comportamento, inaspettato, ma prevedibile.
Mah :-), ridicolo....
Ti spiace fornire "documentazione" come ho chiesto?
Ne hai?
Ripeto, se sbaglio e c'è documentazione, sono pronto
a ricredermi e cambiare opinione, non sono "stagno"
sulle mie vedute.
Sempre pronto ad imparare.
Sempre che tu riesca a smettere di trolleggiare, attaccare e eludere le
domande. Ti sei chiesto fino a che punto tu possa considerare federico
un utente debian e adesso di scandalizzi per il fatto che possa
incuriosirmi qualcosa sul tuo conto? :) Accidenti come te la sei presa
per poco... e comunque, lo ripeto visto che non vuoi capire... non uso
Mono, ne so ben poco e non mi preoccupa ammetterlo. Non sono tenuto a
dimostrarti niente, visto che ho posto altre questioni, sul metodo e sui
contenuti dei messaggi che sono passati in lista, tuoi e di altri. Hai
già ampiamente dimostrato la pochezza delle tue argomentazioni. Mi
ricordi molti altri troll, quelli del "so tutto io, e ho sempre
ragione". Pazienza.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@lampredotto.org
Dario
2012-07-25 09:52:14 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
Sempre che tu riesca a smettere di trolleggiare, attaccare e eludere le
domande. Ti sei chiesto fino a che punto tu possa considerare federico
un utente debian e adesso di scandalizzi per il fatto che possa
incuriosirmi qualcosa sul tuo conto?:) Accidenti come te la sei presa
per poco... e comunque, lo ripeto visto che non vuoi capire... non uso
No Christian, credimi non me la sono presa, e ti ripeto mi dispiace
la perdita di tempo per queste email.
Post by Christian Surchi
Mono, ne so ben poco e non mi preoccupa ammetterlo. Non sono tenuto a
dimostrarti niente, visto che ho posto altre questioni, sul metodo e sui
contenuti dei messaggi che sono passati in lista, tuoi e di altri. Hai
già ampiamente dimostrato la pochezza delle tue argomentazioni. Mi
ricordi molti altri troll, quelli del "so tutto io, e ho sempre
ragione". Pazienza.
Ho compreso che non sei esperto di Mono, ci mancherebbe.
Ma la tematica non è ferma a Mono.
Federico ha detto che Microsoft sostiene l'opensource libero
citando anche l'apporto dato al kernel Linux.

Hai altre tematiche su campi in cui sei esperto, che possano
avvalorare il contributo di Microsoft?

Se sì, avrei piacere leggere e documentarmi.

Io ho veramente posto domande e sono in attesa, o meglio ero in
attesa di risposte, visto che inizio a dubitare di riceverne.

Vedi, che Federico abbia/contribuisce a Debian, io lo apprezzo
di cuore e lo stimo, perché come "umile utente" di Debian
sono consapevole che se posso utilizzare questa "distribuzione"
lo devo anche a lui.

Permetti che mi indegni o abbia perplessità un pò nel sentirmi
dire da chi sostiene Debian, che devo ringraziare Microsoft?

Ho esagerato nel dire "inizio a chiedermi se sia veramente un *utente*
Debian" o nell'etichettare la sua affermazione senza documentazione
come Troll ??

Se si è offeso, le scuse non manco certo di darle.

Se "veramente" Microsoft sta sostenendo l'opensource libero/Linux
in maniera "attiva" ed "utile" ne sarei altamente felice.

Ci sono documentazioni inerenti?

Non definisco Microsoft il male e Linux il bene.
Per me sono due cose diverse, con filosofia diversa.
La convergenza al cambiare di chi ha sempre adottato "chiusura" dei
codici e ostruzionismo (licenze/sentenze legali) contro l'opensource
libero è una buona cosa, come si dice "meglio tardi che mai".

Ma da quì a ringraziare ....... almeno qualche base "valida" per farlo.
Post by Christian Surchi
Post by Christian Surchi
ricordi molti altri troll, quelli del "so tutto io, e ho sempre
ragione". Pazienza.
Però, nel giro di poco sono io il Troll ....interessante :-)

Se hai letto quello che ho scritto, ti ripeto, sono pronto
a ricredermi, pronto ad imparare cose nuove, non sono stagno.

Puoi aiutarmi a documentarmi?

Fino ad ora "flame" e mail tediose in lista che non danno
nessun contributo, tranne quello di annoiare ed ingrassare i cestini,
e questo mi dispiace molto.

Chiedo venia in lista.

Dario


P.S.

[1] Wikipedia: Troll
Post by Christian Surchi
Di norma l'obiettivo di un troll è far perdere la pazienza agli altri utenti,
spingendoli a insultare e aggredire a loro volta (generando una flame war).
Una tecnica comune del troll consiste nel prendere posizione in modo plateale,
superficiale e arrogante *su una questione vissuta come sensibile
e già lungamente dibattuta degli altri membri della comunità*
(per esempio una religion war).
Fino ad ora i messaggi che ho avuto in risposta alla mia richiesta
di "chiarezza" e documentazione, sono solo messaggi di tipologia
"troll".

Ho messo in asterisco una frase: <<su una questione vissuta come
sensibile e già lungamente dibattuta degli altri membri della comunità>>

Se ne è ampiamente parlato del contributo di Microsoft all'opensource
libero ? Scusa! Mi è sfuggito!
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Marco Bertorello
2012-07-25 09:56:30 UTC
Permalink
Post by Dario
Hai altre tematiche su campi in cui sei esperto, che possano
avvalorare il contributo di Microsoft?
Tagliamo la testa al toro, ok?

se non fosse stato per Microsoft, nessuno avrebbe sentito il bisogno
di un sistema operativo libero e, sopratutto, funzionante. Forse il
più grande contributo che potesse mai dare al SL, è stato fare del
software schifoso, chiuso e costosissimo.

Amen?
--
Marco Bertorello
System Administrator
http://bertorello.ns0.it

"prima di sgomberarci sgombratevi il cervello
noi siamo la comunità toglietevi il cappello"
Luca Costantino
2012-07-25 09:58:28 UTC
Permalink
Post by Marco Bertorello
se non fosse stato per Microsoft, nessuno avrebbe sentito il bisogno
di un sistema operativo libero e, sopratutto, funzionante. Forse il
più grande contributo che potesse mai dare al SL, è stato fare del
software schifoso, chiuso e costosissimo.
Amen?
20 minuti di applausi

luca
--
Chiave pubblica http://luca.costantino.googlepages.com/luca.costantino.asc

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché
rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi
erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non
ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare.
(Martin Niemöller)
Dario
2012-07-25 10:10:07 UTC
Permalink
Post by Luca Costantino
20 minuti di applausi
luca
No...
Luca Costantino
2012-07-25 10:18:38 UTC
Permalink
No...
mi riferivo a questo *estenuante* scambio di mail, che ormai è
sterilmente privo di contenuto da parecchio.
amen a quello, decisamente sì
--
Chiave pubblica http://luca.costantino.googlepages.com/luca.costantino.asc

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché
rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi
erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non
ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare.
(Martin Niemöller)
Dario
2012-07-25 10:09:07 UTC
Permalink
Post by Marco Bertorello
se non fosse stato per Microsoft, nessuno avrebbe sentito il bisogno
di un sistema operativo libero e, sopratutto, funzionante. Forse il
più grande contributo che potesse mai dare al SL, è stato fare del
software schifoso, chiuso e costosissimo.
Amen?
Questo te lo quoto e sottoscriverei in pieno.
Ma ....nel caso di Linux le battaglie per il software opensource libero
all'epoca non erano con Microsoft.
Non c'era ancora :-)

Casomai si dovrebbe ringraziare Unix, magari Minix?

Dario
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Christian Surchi
2012-07-25 10:13:10 UTC
Permalink
Post by Dario
Ma ....nel caso di Linux le battaglie per il software opensource libero
all'epoca non erano con Microsoft.
Non c'era ancora :-)
Casomai si dovrebbe ringraziare Unix, magari Minix?
Io ringrazierei Linus e la FSF. :)
Di sicuro Linux non è nato certo per dar battaglia a Microsoft, ma
questo neanche successivamente, si potrebbe dire. Quanto alla non
esistenza di Microsoft ai tempi, cosa intendi? C'era eccome e anzi,
negli anni 80 aveva anche il suo Unix.

ciao,
Christian
Walter Valenti
2012-07-25 10:00:34 UTC
Permalink
Basta...
Piviul
2012-07-25 09:58:22 UTC
Permalink
Post by Christian Surchi
Sempre che tu riesca a smettere di trolleggiare, attaccare e eludere le
domande. Ti sei chiesto fino a che punto tu possa considerare federico
un utente debian e adesso di scandalizzi per il fatto che possa
incuriosirmi qualcosa sul tuo conto? :) Accidenti come te la sei presa
per poco... e comunque, lo ripeto visto che non vuoi capire... non uso
Mono, ne so ben poco e non mi preoccupa ammetterlo. Non sono tenuto a
dimostrarti niente, visto che ho posto altre questioni, sul metodo e sui
contenuti dei messaggi che sono passati in lista, tuoi e di altri.
Ma parliamo di cose serie, basta con questi discorsi che non hanno nulla
a che vedere con debian e il software libero.
Post by Christian Surchi
Hai
già ampiamente dimostrato la pochezza delle tue argomentazioni.
Beh questo non glielo puoi dire. Il dibattito verteva sul fatto se
microsoft avesse o non avesse portato qualcosa alla causa del software
libero; sembra che abbia scritto codice rilasciato con licenza libera ma
che riguarda soltanto .NET e ammennicoli e sul kernel necessario per
virtualizzare linux sulle sue piattaforme di virtualizzazione
proprietarie. Dario sostiene che questi 2 aspetti hanno portato soltanto
vantaggi alla sua azienda e non al software libero con argomentazioni
tutt'altro che povere.

Invece a me pare che l'altra parte cioè quella di coloro che sostengono
che M$ abbia dato un apporto al software libero sia invece in difetto di
argomentazioni... ma questa è una mia opinione. Se però hai/avete
qualche altra informazione sull'operato di M$ in quest'ambito sono
graditi altri messaggi ma se volete parlare di chi trolla di più di meno
vi prego di tenervelo per voi.

E non dimentichiamo cosa M$ ci sta portando con il bios di windows8,
quello che lei chiama secure boot: questo si che si chiama trollare!

Ciao

Piviul
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@riminilug.it
Federico Bruni
2012-07-25 10:03:10 UTC
Permalink
Post by Piviul
Il dibattito verteva sul fatto se
microsoft avesse o non avesse portato qualcosa alla causa del software
libero; sembra che abbia scritto codice rilasciato con licenza libera ma
che riguarda soltanto .NET e ammennicoli e sul kernel necessario per
virtualizzare linux sulle sue piattaforme di virtualizzazione
proprietarie. Dario sostiene che questi 2 aspetti hanno portato soltanto
vantaggi alla sua azienda e non al software libero con argomentazioni
tutt'altro che povere.
Invece a me pare che l'altra parte cioè quella di coloro che sostengono
che M$ abbia dato un apporto al software libero sia invece in difetto di
argomentazioni... ma questa è una mia opinione. Se però hai/avete
qualche altra informazione sull'operato di M$ in quest'ambito sono
graditi altri messaggi ma se volete parlare di chi trolla di più di meno
vi prego di tenervelo per voi.
+1 su tutto

grazie piviul per cercare di riportare il discorso sull'oggetto della
discussione
Federico Di Gregorio
2012-07-25 10:31:55 UTC
Permalink
Post by Federico Bruni
Post by Piviul
Il dibattito verteva sul fatto se
microsoft avesse o non avesse portato qualcosa alla causa del software
libero; sembra che abbia scritto codice rilasciato con licenza libera ma
che riguarda soltanto .NET e ammennicoli e sul kernel necessario per
virtualizzare linux sulle sue piattaforme di virtualizzazione
proprietarie. Dario sostiene che questi 2 aspetti hanno portato soltanto
vantaggi alla sua azienda e non al software libero con argomentazioni
tutt'altro che povere.
Invece a me pare che l'altra parte cioè quella di coloro che sostengono
che M$ abbia dato un apporto al software libero sia invece in difetto di
argomentazioni... ma questa è una mia opinione. Se però hai/avete
qualche altra informazione sull'operato di M$ in quest'ambito sono
graditi altri messaggi ma se volete parlare di chi trolla di più di meno
vi prego di tenervelo per voi.
+1 su tutto
grazie piviul per cercare di riportare il discorso sull'oggetto della
discussione
Si, peccato che non fosse l'oggetto originale. I punti aperti dalla mia
email in risposta ad un non argomentato FUD anti-mono erano i seguenti
(e non quelli riportati qui sopra):

1/ MS da un notevole contributo all'open source rilaciando tonnellate di
codice sotto licenze libere secondo le DFSG. Questo è un fatto, basta
prendere il codice, leggere le licenze, contare le linee.

Il fatto che a molti di quel software, scritto per .NET, non ne
interessi la benché minima parte, non significa che non sia software libero.

A me non interessa almeno il 99% del software che c'è in Debian, ma non
dico che chi l'ha scritto non ha "contribuito all'open source". Che MS
abbia o non abbia contribuito al "movimento del software libero" (che
come sappiamo non esiste ;-)) o a Debian non l'ho mai detto e neppure mi
interessa.

2/ Mono è molto più "sicuro" da un punto di vista dei brevetti e delle
licenze di tanto altro software (tipo Java) e non ha senso schifarlo
solo perché deriva da tecnologia MS. I dati:

a) la community promise
b) lo standard ISO che protegge dai brevetti
c) l'uso di licenze tipo Apache da parte di MS che
proteggono dai brevetti

Sempre per esempio, Java sul quale nessuno si accanisce non ha a suo
favore nessuno dei 3 punti (e Oracle, a differenza di MS, ha dimostrato
di avere molta voglia di usarli i suoi brevetti). Quindi la crociata
anti-Mono è dovuta a sentimenti anti-MS e non hai fatti oggettivi. (E
questo è stupido, opinione personale.)

3/ MS supporta Linux su Azure e contribuisce al kernel. Si, ovviamente
contribusce per migliorare la propria posizione e per fare in modo che
se un cliente vuole Linux almeno qualcosina lo prenda comunque da MS. Ma
AMD, Intel, e tutti gli altri non fanno forse la stessa cosa per vendere
il proprio hardware? Finché MS gioca pulito e secondo le regole dov'è il
problema? Siamo coscenti che appena vedrà un grosso vantaggio giocherà
sporco ma non credo sia differente da quanto farebbero molte altre aziende.

Il mio commento personale finale era che date le premesse, ad oggi MS si
comporta *non peggio* di tutte le altre aziende e in alcuni specifici
ambiti (rilascio del software) meglio. Esempio: Apple ha mantenuta
aperta la tecnlogia che ha acquistato che già lo era (e secondo me se
potesse la chiuderebbe) mentre MS ha rilasciato sotto licenza libera
prodotti che prima ha sviluppato a sue spese come proprietari perché "è
utile per i clienti" (cit.): questo è un punto fondamentale del software
libero in ambito lavorativo ed industriale. Possiamo fantasticare su
oscuri e segreti complotti, ma io valuto solo i fatti oggettivi: il
codice, le licenze.Questa è la mia opinione soggettiva basata sui fatti.

Ora, se volete confutare i *fatti* espressi qui sopra, senza mettermene
in bocca altri, prego... Se volete discutere i miei commenti personali,
prego di nuovo, ma siate così gentili da seprare i fatti dalle opinioni,
come ho fatto qui sopra.

Per esempio, in riferimento a Mono, mi piacerebbe una risposta da parte
di chi usa Java ma schifa Mono sui 3 punti qui sopra e su cosa ne
pensano sulla mancanza di uno standard (la conformance suite non è
liberamente disponibile, uno dei motivi per cui il Java libero in Debian
fa schifo ed abbiamo ancora sun-java6-jdk in non-free) e dei brevetti
detenuti da Oracle.

federico
--
Federico Di Gregorio ***@dndg.it
Studio Associato Di Nunzio e Di Gregorio http://dndg.it
If a process is potentially good, but 90%+ of the time smart and
well-intentioned people screw it up, then it's a bad process.
-- Steve Yegge
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@dndg.it
Christian Surchi
2012-07-25 10:16:46 UTC
Permalink
Post by Piviul
Ma parliamo di cose serie, basta con questi discorsi che non hanno nulla
a che vedere con debian e il software libero.
Ok, e comunque riporto le mie impressioni nel nuovo thread aperto da
Dario, rispondendo a te e a lui.

ciao
Christian
Alessandro Pellizzari
2012-07-24 13:39:16 UTC
Permalink
Post by Dario
Post by Federico Di Gregorio
[*] Mai e poi mai avrei immaginato di ritrovarmi un giorno a difendere
MS.
Ho una sola risposta alle due domande: TROLL
No, io non credo sia un troll. Stiamo discutendo abbastanza civilmente,
dai. :)

Credo semplicemente che abbia adottato Mono come tecnologia nella
speranza che portasse una ventata di novita` (e di semplicita` di
sviluppo) sotto Linux.

L'ho sperato anche io, ma ne` De Icaza, ne` MS sono riuscite a ridurre il
mio scetticismo nei confronti della piattaforma. Anzi, l'hanno alimentato.

Purtroppo (per MS e Gnome) la poca chiarezza in proposito ha spinto molti
a pensarla come me, e quindi a non adottare Mono, che sta piano piano
morendo.

Bye.
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/jum8i4$sd7$***@dough.gmane.org
Felipe Salvador
2012-07-24 19:29:40 UTC
Permalink
Post by Federico Di Gregorio
Ragazzi (e non più ragazzi), ma vi rendete conto che siete rimasti
indietro di più di 10 anni? Si, MS è ancora un'azienda terribilmente
aggressiva, si MS vuole ancora venderti il suo software proprietario,
etc. Ma è anche una delle aziende che rilasciano più righe di codice
libero in assoluto (e parlo di GPL, Apache e BSD, non licenze di cacca),
inclusi pezzi del kernel Linux.
http://www.thepowerbase.com/2012/07/dear-microsoft-thanks-for-the-0xb16b00b5/
Post by Federico Di Gregorio
federico
--
felipe
Dario
2012-07-24 22:58:03 UTC
Permalink
Post by Felipe Salvador
http://www.thepowerbase.com/2012/07/dear-microsoft-thanks-for-the-0xb16b00b5/
felipe
:-) dai Felipe! Scherzi!
Quello potrebbe essere "un vero contributo"! :-)


Dario
Luca BRUNO
2012-07-23 16:24:36 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Sutton
- protocollo standard
- vari client per vari gusti su linux
- supporto audio funziona
- varie offerte buone per VOiP
- uso di porte a volte bloccate (vs skype che funziona
"dappertutto"
- non Ú chiarissimo quanto sia davvero interoperabile
- supporto video altalenante: dipende dai client e dalla
rete che si usa, ma tendenzialmente non c'Ú
- Configurazione non banale per "utenti medi". Questo
- Come comunicare con chi non lo ha e/o convertirli?
(specialmente in ambito lavorativo)
Un bel client SIP HTML5:
http://www.sipml5.org/

E se non ti fidi del cloud o non ti piacciono i web service altrui,
il codice Ú GPL3 e ti puoi installare il tuo servizio:
http://code.google.com/p/sipml5/

Ciao, Luca
--
.''`. | ~<[ Luca BRUNO ~ (kaeso) ]>~
: :' : | Email: lucab (AT) debian.org ~ Debian Developer
`. `'` | GPG Key ID: 0x3BFB9FB3 ~ Free Software supporter
`- | HAM-radio callsign: IZ1WGT ~ Networking sorcerer
Felipe Salvador
2012-07-25 17:36:40 UTC
Permalink
Post by Dario
IMHO inizierei a pensare ad alternative.
Anche https://jitsi.org/index.php/Main/Features
e telepathy

telepathy-rakia - gestore di connessioni SIP per l'infrastruttura Telepathy
--
felipe
Lorenzo Sutton
2012-07-26 09:09:49 UTC
Permalink
Post by Felipe Salvador
Post by Dario
IMHO inizierei a pensare ad alternative.
Tanto per precisione non l'ho scritto io, ma un altro utente [1] -
capitana anche a me quotando al volo ;)
Lorenzo.
Post by Felipe Salvador
Anche https://jitsi.org/index.php/Main/Features
e telepathy
telepathy-rakia - gestore di connessioni SIP per l'infrastruttura Telepathy
Interessante. Rimane il problema, segnalato anche da altri,
dell'adozione del protocollo che in effetti però sembra molto
promettente (anche dalle esperienze riportate nell'altro thread sul
VoIP) ma ancora poco adottato per la comunicazione 'all inclusive'.

Per aggiungere qualche elemento interessante (spero) alla discussione,
per quanto riguarda Skype segnalo una presentazione che ho recentemente
segnalato anche su un'altra lista riguardo ciò che accade dietro le
quinte in Skype.

http://www.blackhat.com/presentations/bh-europe-06/bh-eu-06-biondi/bh-eu-06-biondi-up.pdf

A dire il vero è un po' tecnica, ma a mio avviso è fatta molto bene.

Lorenzo.

[1] http://lists.debian.org/debian-italian/2012/07/msg00270.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Dario
2012-07-26 10:55:00 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Sutton
Per aggiungere qualche elemento interessante (spero) alla discussione,
per quanto riguarda Skype segnalo una presentazione che ho recentemente
segnalato anche su un'altra lista riguardo ciò che accade dietro le
quinte in Skype.
http://www.blackhat.com/presentations/bh-europe-06/bh-eu-06-biondi/bh-eu-06-biondi-up.pdf
Lorenzo il documento è vecchiotto.
Specie la parte relativa ai supernodi, ci sono stati cambiamenti
rispetto al passato [1].

Dario

--- Link ---
[1]
http://arstechnica.com/business/2012/05/skype-replaces-p2p-supernodes-with-linux-boxes-hosted-by-microsoft/
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Lorenzo Sutton
2012-07-26 11:46:14 UTC
Permalink
Post by Dario
Post by Lorenzo Sutton
Per aggiungere qualche elemento interessante (spero) alla discussione,
per quanto riguarda Skype segnalo una presentazione che ho recentemente
segnalato anche su un'altra lista riguardo ciò che accade dietro le
quinte in Skype.
http://www.blackhat.com/presentations/bh-europe-06/bh-eu-06-biondi/bh-eu-06-biondi-up.pdf
Lorenzo il documento è vecchiotto.
Vero! Rimane secondo me affascinante per il lavoro di investigazione che
fanno nonché una spassosa lettura :)
Post by Dario
Specie la parte relativa ai supernodi, ci sono stati cambiamenti
rispetto al passato [1].
Grazie per l'aggiornamento da arstechnica, anche se è difficile capire
quali siano le conseguenze pratiche, l'autore originale [1] sosterrebbe
che la direzione presa sia positiva (per la questione super-nodi).

Lorenzo.

[1]
http://expertmiami.blogspot.it/2012/05/skype-does-away-with-random-supernodes.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Dario
2012-07-26 13:31:24 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Sutton
Post by Dario
Post by Lorenzo Sutton
Per aggiungere qualche elemento interessante (spero) alla discussione,
per quanto riguarda Skype segnalo una presentazione che ho recentemente
segnalato anche su un'altra lista riguardo ciò che accade dietro le
quinte in Skype.
http://www.blackhat.com/presentations/bh-europe-06/bh-eu-06-biondi/bh-eu-06-biondi-up.pdf
Lorenzo il documento è vecchiotto.
Vero! Rimane secondo me affascinante per il lavoro di investigazione che
fanno nonché una spassosa lettura :)
Post by Dario
Specie la parte relativa ai supernodi, ci sono stati cambiamenti
rispetto al passato [1].
Grazie per l'aggiornamento da arstechnica, anche se è difficile capire
quali siano le conseguenze pratiche, l'autore originale [1] sosterrebbe
che la direzione presa sia positiva (per la questione super-nodi).
Lorenzo.
[1]
http://expertmiami.blogspot.it/2012/05/skype-does-away-with-random-supernodes.html
Dai un'occhiata [1] e [2].

Dario


--- Link ---
[1]
http://arstechnica.com/business/2012/05/skype-replaces-p2p-supernodes-with-linux-boxes-hosted-by-microsoft/

[2] http://techie-buzz.com/foss/skype-network-overhaul-linux-supernode.html
--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-***@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a ***@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Archive: http://lists.debian.org/***@gmail.com
Margherita Di Leo
2012-07-23 11:57:51 UTC
Permalink
Ciao,
Post by Dario
Approfitto della presente per rammentare alcune notizie, in
caso siano sfuggite a qualcuno, che reputo interessanti.
[link a seguito]
Visto che Microsoft ora è proprietaria di Skype, non è detto
che "vivrà" ancora per molto il client Debian/Linux.
Un pò come per il progetto MONO a rischio.
IMHO inizierei a pensare ad alternative.
Non so se conoscete imo.im, permette di usare skype e molti altri
protocolli senza installare nulla..
--
Dr. Margherita Di Leo
Luca Costantino
2012-07-24 06:09:09 UTC
Permalink
giusto due parole
http://tech.slashdot.org/story/12/07/24/0039205/microsoft-wont-say-if-skype-is-secure-or-not-time-to-change
--
Chiave pubblica http://luca.costantino.googlepages.com/luca.costantino.asc

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché
rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi
erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non
ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me, e non c’era rimasto nessuno a protestare.
(Martin Niemöller)
Continue reading on narkive:
Loading...