Discussion:
Devo fare un buon server
(too old to reply)
Matteo
2002-07-16 16:13:56 UTC
Permalink
Sono riuscito a convincere mio fratello a trasformare il suo server (un
normale PC) windows in una linux-box.

Questo PC deve rispondere alle seguenti specifiche:
- collegamento a internet attraverso una linea ISDN (firewall/getaway)
- server di posta (ho pensato a Qmail) interno e esterno.
- 5/6 client windows (Samba)
- faxserver (anche se non lo usa praticamente mai)
- backup giornaliero su unita' a nastro (amanda?)
- stampante winprinter collegata a un client MS
- stampante laser collegata ad un vecchio Performa (netatlak)
- controller SCSI con 2HD (cui collegare masterizzatore e nastro)

Devo ancora verificare che tutto l'HW sia ben riconosciuto, ma non
dovrebbero esserci problemi.

La domanda nasce spontanea: da che parte comincio?

A naso, io pensavo di partire con internet e posta.

Ovviamente pensavo a Woody. Che dite: 2.2.x oppure 2.4.x. Sara' necessario
X?

Grazie,
Matteo.
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
webmaster@linuxabbestia.net
2002-07-16 20:13:34 UTC
Permalink
On Tue, 16 Jul 2002 18:13:56 +0200 "Matteo" <***@cbmail.it> wrote: 8-§ > Sono riuscito a convincere mio fratello a trasformare il suo server (un
8-§ > normale PC) windows in una linux-box.
8-§ >
8-§ > Questo PC deve rispondere alle seguenti specifiche:
8-§ > - collegamento a internet attraverso una linea ISDN (firewall/getaway)
8-§ > - server di posta (ho pensato a Qmail) interno e esterno.
8-§ > - 5/6 client windows (Samba)
8-§ > - faxserver (anche se non lo usa praticamente mai)
8-§ > - backup giornaliero su unita' a nastro (amanda?)
8-§ > - stampante winprinter collegata a un client MS
8-§ > - stampante laser collegata ad un vecchio Performa (netatlak)
8-§ > - controller SCSI con 2HD (cui collegare masterizzatore e nastro)
8-§ >

8-§ > Ovviamente pensavo a Woody. Che dite: 2.2.x oppure 2.4.x. Sara' necessario
8-§ > X?

Ti 6 già risposto da solo: non ti occorre neppure un H/W costoso, mica stiamo parlando del winviruZ!!! penso che anche 1 pc con processore pentium lo possa benissimo fare e gestire la situazione. pensa che a casa non ho nemmeno un PIII (a parte il portatile, che ovviamente non fa da server!!!), ho l'adsl, dischi SCSI, masterizzatore, DDS (dat di HP), stampante laser.....
I PIII e i PIV lasciamoli a chi colleziona OS che richiedomo MB e MB di RAM per scrivere una letterina ... dimenticavo ho un gioiellino che dovresti invidiare: una Workstation HP apollo HP9000/710 del 1991 con proc PA-RISC da 50MHz e 64 MB di RAM, 1 GB di HDD e DDS e CDROM (4x) SCSI!!!
***@linuxabbestia.net
--
<<Unix IS user friendly... It's just selective about who its friends are!>>
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Cassolato Nicola
2002-04-16 22:13:34 UTC
Permalink
----- Original Message -----
From: "Matteo" <***@cbmail.it>
To: <debian-***@lists.debian.org>
Sent: Tuesday, July 16, 2002 6:13 PM
Subject: Devo fare un buon server
Post by Matteo
- collegamento a internet attraverso una linea ISDN (firewall/getaway)
Il modem e PCI, Seriale o USB? La connessione deve essere "on demand"?
Oppure "sempre" all'interno di un orario a tua scelta.
Post by Matteo
- server di posta (ho pensato a Qmail) interno e esterno.
Ho sempre usato postfix. Per le tue esigenze bastano 5/10 minuti di
configurazione anche se non l'hai mai fatto.
Ah, ovviamente per "interno/esterno" intendi dire che "smista" posta interna
tra i vari client e che manda autonomamente all'esterno quella destinata,
appunto, all'esterno?
Post by Matteo
- 5/6 client windows (Samba)
Che file devi condividere? Con che permessi (es: una cartella in cui "cani &
porci" scrivono e leggono, cartelle personali, ecc). I client che versioni
di windows hanno?
Post by Matteo
- faxserver (anche se non lo usa praticamente mai)
Non so consigliarti, ma immagino si trovino un bel po' di howto. A memoria
mi viene in mente "HylaFax"
Post by Matteo
- backup giornaliero su unita' a nastro (amanda?)
Ecco, anch'io sto per installare un DAT su un server, e devo ancora
informarmi...
Post by Matteo
- stampante winprinter collegata a un client MS
Devi stampare su quella stampante?
Post by Matteo
- stampante laser collegata ad un vecchio Performa (netatlak)
Idem Come sopra
Post by Matteo
- controller SCSI con 2HD (cui collegare masterizzatore e nastro)
In mirroring o no? Che controller hai?
Post by Matteo
Devo ancora verificare che tutto l'HW sia ben riconosciuto, ma non
dovrebbero esserci problemi.
E' quello che penso anch'io
Post by Matteo
La domanda nasce spontanea: da che parte comincio?
A naso, io pensavo di partire con internet e posta.
Ovviamente pensavo a Woody. Che dite: 2.2.x oppure 2.4.x. Sara' necessario
X?
Conosci bene Debian/Linux? Anch'io installerei Woody, con il 2.4 (che ti da
meno problemi se vuoi implementare il dial-on-demand, da quel che ho
verificato).
Parti installando il sistema operativo, configurando la rete, il dhcp (cosa
che ti consiglio). Poi dipende da quanto tempo la macchina puo restare
"giu". Come prima cosa configurerei Samba, cosi almeno i client lavorano.
Fatto quello, gia ti ritrovi gli utenti che userai anche per la posta.
Installi postfix e in 10 minuti c'e l'hai pronto.
Poi inizia gia a pensare ai back-up, che sono *importanti*. Il fax per
ultimo.

Ciao,
Nicola
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Matteo
2002-07-17 14:45:28 UTC
Permalink
Post by Cassolato Nicola
Post by Matteo
- collegamento a internet attraverso una linea ISDN
(firewall/getaway)
Post by Cassolato Nicola
Il modem e PCI, Seriale o USB? La connessione deve essere "on demand"?
Oppure "sempre" all'interno di un orario a tua scelta.
Se non sbaglio interno. Per on demand intendi che una volta avviato un
browser/client mail sui client win si connetta automaticamente?
Comunque di norma la connessione non e' 24h su 24.
Post by Cassolato Nicola
Post by Matteo
- server di posta (ho pensato a Qmail) interno e esterno.
Ho sempre usato postfix. Per le tue esigenze bastano 5/10 minuti di
configurazione anche se non l'hai mai fatto.
Ah, ovviamente per "interno/esterno" intendi dire che "smista" posta interna
tra i vari client e che manda autonomamente all'esterno quella destinata,
appunto, all'esterno?
Esatto: prelievo di posta da un server pop remoto e smistamento nelle varie
caselle.
Post by Cassolato Nicola
Post by Matteo
- 5/6 client windows (Samba)
Che file devi condividere? Con che permessi (es: una cartella in cui "cani &
porci" scrivono e leggono, cartelle personali, ecc). I client che versioni
di windows hanno?
Loro costruiscono, o meglio progettano e realizzano, pagine web. I client
sono win 98/me.
Post by Cassolato Nicola
Post by Matteo
- faxserver (anche se non lo usa praticamente mai)
Non so consigliarti, ma immagino si trovino un bel po' di howto. A memoria
mi viene in mente "HylaFax"
Post by Matteo
- backup giornaliero su unita' a nastro (amanda?)
Ecco, anch'io sto per installare un DAT su un server, e devo ancora
informarmi...
Post by Matteo
- stampante winprinter collegata a un client MS
Devi stampare su quella stampante?
Si: il client 1 deve essere in grado di stampare sulla stampante collegata
al client 2.
Post by Cassolato Nicola
Post by Matteo
- stampante laser collegata ad un vecchio Performa (netatlak)
Idem Come sopra
Idem Come sopra: il client 1 deve essere in grado di stampare sulla
stampante collegata al client macintosh.
Se avessi un processore 68040 e non un 68LC040 ci metterei sopra debian, ma
senza FPU nulla da fare.
Devo usare MacOS 8.1.
Post by Cassolato Nicola
Post by Matteo
- controller SCSI con 2HD (cui collegare masterizzatore e nastro)
In mirroring o no? Che controller hai?
Niente mirroring. Non ho ancora guardato il tipo di ctrlr.
Post by Cassolato Nicola
Post by Matteo
Devo ancora verificare che tutto l'HW sia ben riconosciuto, ma non
dovrebbero esserci problemi.
E' quello che penso anch'io
Post by Matteo
La domanda nasce spontanea: da che parte comincio?
A naso, io pensavo di partire con internet e posta.
Ovviamente pensavo a Woody. Che dite: 2.2.x oppure 2.4.x. Sara' necessario
X?
Conosci bene Debian/Linux? Anch'io installerei Woody, con il 2.4 (che ti da
meno problemi se vuoi implementare il dial-on-demand, da quel che ho
verificato).
Come deto all'inizio, questa storia dell'on demand mi incuriosisce. E' da
approfondire.
Post by Cassolato Nicola
Parti installando il sistema operativo, configurando la rete, il dhcp (cosa
che ti consiglio). Poi dipende da quanto tempo la macchina puo restare
"giu". Come prima cosa configurerei Samba, cosi almeno i client lavorano.
Fatto quello, gia ti ritrovi gli utenti che userai anche per la posta.
Installi postfix e in 10 minuti c'e l'hai pronto.
Poi inizia gia a pensare ai back-up, che sono *importanti*. Il fax per
ultimo.
Ciao,
Nicola
Nei prossimi giorni iniziero' con domande piu' specifiche. Tenetevi pronti.

Ciao,
Matteo.
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
walter valenti
2002-07-17 07:59:36 UTC
Permalink
Post by Matteo
Sono riuscito a convincere mio fratello a trasformare il suo server (un
normale PC) windows in una linux-box.
- collegamento a internet attraverso una linea ISDN (firewall/getaway)
- server di posta (ho pensato a Qmail) interno e esterno.
Qmail mi pare un ottima scelta. E' ottimamante integrabile con vpopmail.
Post by Matteo
- 5/6 client windows (Samba)
- faxserver (anche se non lo usa praticamente mai)
- backup giornaliero su unita' a nastro (amanda?)
Amanda??
Devo metterlo su anch'io... penso che se ne parla a settembre.
E' molto potente, maun po' machinoso da configurare.
Post by Matteo
- stampante winprinter collegata a un client MS
- stampante laser collegata ad un vecchio Performa (netatlak)
- controller SCSI con 2HD (cui collegare masterizzatore e nastro)
Devo ancora verificare che tutto l'HW sia ben riconosciuto, ma non
dovrebbero esserci problemi.
La domanda nasce spontanea: da che parte comincio?
A naso, io pensavo di partire con internet e posta.
Beh si , roba tipo fax e stampanti lasciale per ultime
Post by Matteo
Ovviamente pensavo a Woody. Che dite: 2.2.x oppure 2.4.x.
Ti diro`, qua sulle woody abbiamo il 2.2.20 (che il kernel di default di
Woody)
Se non sono passati come default al 2.4.x e` perche ha ancora qualche
problemino.
E' chiaro che se a livello di firewall devi fare roba tipo nat, ti ci
vuole iptables, e quindi un 2.4.x
Post by Matteo
Sara' necessario
X?
X ?? Direi che su un server non serve
Post by Matteo
Grazie,
Matteo.
Walter
--
God hates us all
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Marco Lanzotti
2002-07-17 09:42:20 UTC
Permalink
Post by walter valenti
E' chiaro che se a livello di firewall devi fare roba tipo nat, ti ci
vuole iptables, e quindi un 2.4.x
eh?!
--
ciao,
marco
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
walter valenti
2002-07-17 10:37:00 UTC
Permalink
Non sono stato il massimo della chiarezza.

Se il tuo firewall deve fare NAT (network address traslation) è
estremamente comodo usare iptables.
Iptables è supportato dai kernel 2.4.x

Volendo di può fare la NAT sui kernel 2.2.x, mediante un qualcosa di cui
adesso mi sfugge il nome, che però è piuttosto complesso e macchinoso da
usare.

Walter
Post by walter valenti
E' chiaro che se a livello di firewall devi fare roba tipo nat, ti ci
vuole iptables, e quindi un 2.4.x
eh?!
--
God hates us all
Marco Lanzotti
2002-07-17 10:45:37 UTC
Permalink
Post by walter valenti
Volendo di può fare la NAT sui kernel 2.2.x, mediante un qualcosa di cui
adesso mi sfugge il nome, che però è piuttosto complesso e macchinoso da
usare.
se con NAT intendi del semplice masquerading e' un comando con ipchains.
se intendi port forwarding e' sempre un comando con ipmasqadm.
altro non credo debba fare con NAT.
--
ciao,
marco
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
walter valenti
2002-07-17 11:01:50 UTC
Permalink
Intendevo per esempio il classico esempio con LAN con ip privati
(192.168.*.*).
Per colloquiare con il mondo esterno (ip pubblici) devo nattare. (es
192.168.1.4 <-> 212.212.5.4)

P.S.
L'indirizzo pubblico dell'esempio è a caso !!!

Walter
Post by Marco Lanzotti
Post by walter valenti
Volendo di può fare la NAT sui kernel 2.2.x, mediante un qualcosa di cui
adesso mi sfugge il nome, che però è piuttosto complesso e macchinoso da
usare.
se con NAT intendi del semplice masquerading e' un comando con ipchains.
se intendi port forwarding e' sempre un comando con ipmasqadm.
altro non credo debba fare con NAT.
--
God hates us all
Marco Lanzotti
2002-07-17 13:45:04 UTC
Permalink
Post by walter valenti
Intendevo per esempio il classico esempio con LAN con ip privati
(192.168.*.*).
Per colloquiare con il mondo esterno (ip pubblici) devo nattare. (es
192.168.1.4 <-> 212.212.5.4)
appunto, masquerading. una riga di ipchains (regole di firewalling a
parte, ovviamente)
--
ciao,
marco
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
walter valenti
2002-07-17 14:00:08 UTC
Permalink
Non voglio aprire un discussione infinita ma la situazione è questa:

ho nella rete interna una decina di client win, con ip privato.
All'esterno della LAN questi client hanno i corrispondenti ip pubblici
(ad ogni privato corrisponde uno pubblico).

La connessione può essere iniziata solo dai client.

Il masq di ipchains maschera l'ip provato con l'ip dell'interfaccia
pubblica del firewall.

Walter
Post by Marco Lanzotti
Post by walter valenti
Intendevo per esempio il classico esempio con LAN con ip privati
(192.168.*.*).
Per colloquiare con il mondo esterno (ip pubblici) devo nattare. (es
192.168.1.4 <-> 212.212.5.4)
appunto, masquerading. una riga di ipchains (regole di firewalling a
parte, ovviamente)
--
God hates us all
Marco Lanzotti
2002-07-18 09:31:50 UTC
Permalink
Post by walter valenti
ho nella rete interna una decina di client win, con ip privato.
All'esterno della LAN questi client hanno i corrispondenti ip pubblici
(ad ogni privato corrisponde uno pubblico).
La connessione può essere iniziata solo dai client.
forse non hai letto attentamente il mio primo post, l'ipotesi era di
fare del *semplice* masquerading
--
ciao,
marco
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Nick Name
2002-07-17 11:18:29 UTC
Permalink
Post by Marco Lanzotti
se con NAT intendi del semplice masquerading e' un comando con
ipchains. se intendi port forwarding e' sempre un comando con
ipmasqadm. altro non credo debba fare con NAT.
Mo' vorrei specificare prima che nasca una flame che *si* nat è solo nel
2.4 perchè così hanno chiamato il nuovo packet filter (o sbaglio?).

Che il 2.2 aveva il suo packet filter.

Comunque il 2.4 a differenza del 2.2 può fare stateful NAT. Che ho
capito pochissimo cosa sia perchè mi intendo poco di firewall, però chi
sa a cosa serve e lo vuole deve usare 2.4, a meno che non sia stato
fatto un backport.

Vince
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Francesco P. Lovergine
2002-07-17 14:39:03 UTC
Permalink
Post by walter valenti
Non sono stato il massimo della chiarezza.
Se il tuo firewall deve fare NAT (network address traslation) h
estremamente comodo usare iptables.
Iptables h supportato dai kernel 2.4.x
Volendo di pur fare la NAT sui kernel 2.2.x, mediante un qualcosa di cui
adesso mi sfugge il nome, che perr h piuttosto complesso e macchinoso da
usare.
ipchains ed e' complesso e macchinoso almeno quanto iptables... anzi meno.
--
Francesco P. Lovergine
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Christian Surchi
2002-07-17 18:02:25 UTC
Permalink
On Wed, Jul 17, 2002 at 12:37:00PM +0200, walter valenti wrote:
...

Per favore, puoi smettere di mandare messaggi in html?

Grazie.
--
Christian Surchi, ***@debian.org, ***@firenze.linux.it | ICQ
www.debian.org - www.softwarelibero.it - www.firenze.linux.it | 38374818
"...Deep Hack Mode--that mysterious and frightening state of
consciousness where Mortal Users fear to tread." (By Matt Welsh)
--
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-***@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact ***@lists.debian.org
Continue reading on narkive:
Loading...